Casa Crotone: differenziato per Ceccherini e Claiton

Report del sabato: tengono banco le questioni societarie, sul fronte allenamenti la squadra continua a lavorare con una serie di doppie sedute.

di Gianluca Masciari

Sosta per le Nazionali molto movimentata in casa Crotone. Sono arrivate, infatti, le dimissioni del presidente Raffaele Vrenna, il quale era in carica da 25 anni. A prenderne il posto sarà il fratello Gianni, già A.D. del Crotone Calcio. Situazione in divenire dunque, con la certezza ora che i pitagorici rimarranno nelle mani dei Vrenna. Sul fronte giocato, le cose non vanno meglio. Ennesima sconfitta nei minuti finali con la Fiorentina e classifica sempre più compromessa con 8 punti da recuperare in 9 partite sull’Empoli.

CROTONE: REPORT ALLENAMENTI

Allenamento del giovedì in cui Mister Nicola e il suo staff hanno fatto sostenere al gruppo un doppio allenamento. Al mattino, gli squali hanno osservato il seguente menu: riscaldamento fisico, forza, riscaldamento tecnico e partite a pressione 3 contro 3; dopo il pranzo, il gruppo è sceso di nuovo in campo per svolgere, dopo il riscaldamento tecnico, possesso palla e partite a tema. A chiudere la sessione, 3 partitelle a campo ridotto in cui sono state messe a segno 2 reti, firmate da Falcinelli e dal giovane attaccante della Primavera, Dubickas. Lavoro differenziato per Ceccherini e Claiton. Assenti i Nazionali Sulijc e Tonev. Doppia seduta anche venerdì, i ragazzi di Nicola si sono ritrovati questa mattina sul campo di Steccato di Cutro e alle 10:30 erano già in campo, per il primo allenamento di giornata.

(fccrotone.it)

CROTONE INTERVISTE: ROHDEN

Intervistato ai microfoni della web-tv del Crotone, parla il centrocampista Markus Rohden: ” Stiamo sostenendo doppi allenamenti per inserire benzina nelle gambe ed arrivare in forma per la prossima partita contro il Chievo Verona. Mancano 9 gare alla fine del campionato, sono gare importantissime, assolutamente da vincere e ovviamente mi sento pronto e non vedo l’ora che arrivi già la prossima gara.  Il Chievo rievoca dolci ricordi, all’andata abbiamo fatto una grande gara. Se giochiamo in quel modo anche al ritorno, abbiamo ottime chances di portare a casa i 3 punti. Corro molto, arrivo a fine gara che ho ancora tanta energia nelle gambe e questa è una cosa veramente importante nel contesto della partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy