Casa Crotone: assenti i soliti Mesbah e Tonev, Palladino squalificato

Report del giovedì: continuano senza sosta gli allenamenti dei pitagorici. Tutti a disposizione, tranne i soliti Mesbah e Tonev. Palladino, squalificato, salterà la partita col Genoa.

di Gianluca Masciari

Crotone in crisi di risultati. L’ultima sconfitta casalinga col Bologna, mette gli squali in una posizione di classifica sempre più difficile. Il margine con l’Empoli inizia a essere davvero importante, in attesa dello scontro diretto della prossima giornata. Ecco, quindi, che la sfida con il Genoa, di domenica 22 gennaio alle ore 15:00, dell’ ex Juric diventa un crocevia fondamentale. Anche la squadra ligure non attraversa un bel momento e fare una bella prestazione a Marassi darebbe una bella iniezione di fiducia.

CROTONE: REPORT ALLENAMENTO

Allenamenti iniziati martedì pomeriggio per gli squali: seduta pomeridiana a base di partite a campo ridotto e lavoro fisico. Mercoledì allenamento inedito: i calciatori infatti si sono alternati in un torneo disputato sul campo di calcetto, al fine di allenare la capacità di giocare in spazi ristretti e incrementare così intesa tra reparti e velocità di esecuzione. Sei squadre composte da tre calciatori ciascuna più un portiere e grande agonismo sul terreno di gioco. Prima di questa fase, gli squali hanno affrontato la consueta sessione in palestra. Oggi i pitagorici hanno proseguito nel lavoro tattico: partitella a tutto campo per mettere in atto gli schemi provati.

(fccrotone.it)

CROTONE INTERVISTE: STOIAN

L’attaccante dei rossoblù, Adrian Stoian, ha parlato ai microfoni della web tv del Crotone della sfida in trasferta con la sua ex squadra, il Genoa: “L’obiettivo è quello di andare su ogni campo e fare la nostra partita facendo quello che chiede il Mister. Speriamo a fine partita di non esser rammaricati, facciamo buone prestazioni ma manchiamo nei finali. Il Genoa, è una buona squadra e sicuramente con l’arrivo di Juric qualcosa in più hanno guadagnato. Si trovano ora in un momento di difficoltà e dobbiamo andare a Genova per far la nostra partita. Ogni partita ci sono dei punti in palio, speriamo di ottenere i tre punti sapendo comunque che Marassi è un campo tosto, uno dei più belli della serie A. Proveremo a giocare la nostra partita, poi dopo si vedrà“.

FANTAPILLS
fantapills_02, napoli, sampdoria,

Falcinelli: rimane il più pericoloso dei rossoblu. Però la sua astinenza da goal coincide con un blocco anche delle reti degli squali. Sono ormai tre partite, che i pitagorici non segnano un goal. A Genova sarà durissima, ma la difesa ligure ha mostrato qualche pecca ultimamente: non è follia pensare di metterlo.

– Gnahorè: primi minuti stagionali per il centrocampista rossoblu, subentrato a sorpresa nel secondo tempo. Nei venti minuti finali, non si è comportato male dimostrando una buona personalità. Certo, nulla di eclatante, ma vediamo se Nicola gli darà continuità di prestazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy