Casa Crotone: al via il ritiro degli squali

Partito ufficialmente, nel pomeriggio di ieri, il ritiro di Moccone. Nicola parla ai microfoni della web-tv del Crotone.

di Gianluca Masciari

Dopo tre giorni di raduno (utile a effettuare le prime sgambate dopo le vacanze estive e le visite mediche di rito), i pitagorici guidati da Davide Nicola sono partiti nel pomeriggio di ieri per Moccone (Camigliatello Silano), la sede che ospiterà il ritiro pre-stagionale del Crotone per il quinto anno consecutivo. Prima della partenza per il ritiro silano, il mister dei pitagorici ha rilasciato alcune dichiarazioni alla web-tv del Crotone, FcTv.

DAVIDE NICOLA: LE PRIME IMPRESSIONI

Sicuramente ho visto una squadra che ha voglia di ricominciare, ha voglia di buttarsi in questa avventura e quindi da questo punto di vista sono soddisfatto. Il lavoro vero e proprio avverrà in ritiro, da domani (oggi, ndr) in poi, però devo dire che in questi giorni il volume di lavoro è già stato importante e i ragazzi hanno risposto bene. I primi giorni servono a me per conoscere nei dettagli le loro caratteristiche, un conto è averli incontrati da avversari, averli visti nei video, e un conto è allenarli. Un giocatore lo si conosce bene solo quando lo si allena, perché ci sono oltre alle caratteristiche tutta una sorta di sfumature che sono fondamentali per capire quanto può dare anche a livello caratteriale”.

DAVIDE NICOLA: IL MERCATO

Noi siamo costantemente in contatto con il Direttore Ursino, lui sa benissimo ciò che ci vuole perchè questo è un campionato assolutamente importante. E’ chiaro che abbiamo scelto di partire da uno zoccolo duro, perché non solo ci sembra motivato ma crediamo che possa darci soddisfazioni anche nella massima serie.”


Fonte: fccrotone.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy