Cagliari-Empoli, le Fantapills: +6 per Farias, +3 per Sau, sorpresa Zajc

Le Fantapills della partita Cagliari-Empoli valida per la 36a giornata di Serie A.

di Andrea Riefolo, @Andrea_Rie2

Il Cagliari vince 3-2 al Sant’Elia e inguaia l’Empoli, che ora ha un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Il Cagliari inizia molto più deciso, e trova subito il gol con Sau, grazie ad un delizioso passaggio filtrante di Isla. La squadra sarda continua a martellare gli avversari e trova il raddoppio grazie ad una grande azione di Farias, che poi trova anche il terzo gol in contropiede su assist di Tachtsidis. Nella ripresa l’Empoli tarda a svegliarsi, e il Cagliari potrebbe allungare ulteriormente, ma prima Sau, poi Borriello sprecano malamente. Al 54′ Pucciarelli si fa respingere un rigore dal brasiliano Rafael. L’ingrezzo di Zajc accende l’Empoli, che prima accorcia le distanze, poi dopo una grande azione, regala l’assist per il gol di Maccarone. La partita però finisce qui, dopo un altro gol sbagliato da Borriello.

– BARELLA: altra partita di spessore per il campioncino sardo, che si prepara a disputare i mondiali Under 20 in Corea. Veramente un centrocampista completo, sa giocare in ogni posizione del centrocampo ed abbina quantità a qualità. Oggi ha ancora dimostrato quanto sia importante per il Cagliari con tanti recuperi e giocate mai banali. L’anno prossimo siamo certi si confermerà su questi livelli e sarà difficile toglierlo dal campo.

– FARIAS: quando gioca così diventa imprendibile per qualsiasi difesa, figurarsi per la lenta difesa dell’Empoli. Oggi per lui due gol, tanti assist per i compagni e giocate di classe sopraffina, di quelle che solo lui può fare nella squadra sarda. Stagione sfortunata per i tanti infortuni, altrimenti avrebbe sicuramente fatto vedere molto di più. Queste le sue parole al termine della partita: “Vogliamo sempre dimostrare quanto valiamo, anche quando tutti pensano che non abbiamo obiettivi. Ci siamo, vogliamo fare tanti altri punti. Dedica per la doppietta? Oggi è la festa della mamma, i gol li dedico a lei”.

– JOAO PEDRO: in questo nuovo 4-2-3-1 è un po’ più sacrificato, in quanto deve badare molto più alla fase difensiva. Nonostante questo, ha giocato un’ottima partita, dando geometrie alla squadra e prendendosi i complimenti di Rastelli che lo ha elogiato per il sacrificio. Vedremo se Rastelli confermerà questo modulo per le ultime due partite, in quel caso ci sono più possibilità di buon voto che di bonus, rispetto a quando gioca trequartista.

– ZAJC: con il suo ingresso è cambiata letteralmente la partita. Prima uno splendido gol, poi una grande azione conclusa con l’assist per Maccarone. Non si capisce il motivo per il quale abbia giocato poco e niente quest’anno, ma potrebbe essere utile in questo finale di stagione. Peperino.

– PUCCIARELLI: giornata assolutamente da dimenticare, non solo per il rigore sbagliato, ma anche per i tanti errori, anche in situazioni semplici. Quest’anno è stato veramente poco utile al fantacalcio, e sembra non possa dare i suo apporto neanche in queste ultime due importanti partite. Giocatore da recuperare.

– EL KADDOURI: nervoso per tutta la partita, si ricorda solo per un bruttissimo fallo su Barella nel quale rimedia un’ammonizione. È stato il giocatore in più di quest’Empoli nel girone di ritorno, la forma non sembra delle migliori, ma viste le motivazioni dell’Empoli, sarà da schierare nelle ultime due partite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy