Atalanta-Cagliari, le Fantapills: Gomez immenso, Rafael evita il peggio

Atalanta-Cagliari, le Fantapills: Gomez immenso, Rafael evita il peggio

Le Fantapills della sfida tra Atalanta e Cagliari della 23a giornata di Serie A.

di Marco Grano

Non delude l’Atalanta di Gasperini, ritornato a sedersi sulla panchina del Comunale dopo la squalifica di due giornate, e conquista tre punti importantissimi in chiave europea.
La partita dei nerazzurri ha preso subito la giusta direzione, in vantaggio dopo appena 4 minuti con il Papu Gomez, bravo a finalizzare un’azione partita dai suoi piedi e portata avanti sulla destra da Conti.
Ed è sempre il capitano bergamasco a chiudere la gara al 16′: stop, sguardo alla porta e palla sotto l’incrocio dei pali.
Non è mai entrato in partita il Cagliari, che si è presentato senza Sau e con un Borriello non al 100%, ma che comunque non ha fatto molto per provare a riaprire la gara. Anzi, è solo grazie a tre belle parate di Rafael e alla buona prova di Bruno Alves, se la sconfitta non è stata più pesante.

GOMEZ: disegna calcio ogni volta che ha la palla, e la seconda rete è uno dei suoi capolavori riusciti meglio. Oltre ai 2 gol, dai suoi piedi sono arrivate le giocate più pericolose e belle dell’Atalanta, come sempre. Conferma l’importanza per questa squadra e l’annata straordinaria che sta vivendo. Infatti, fino a ieri non aveva mai segnato al Cagliari: dopo il primo ci ha preso gusto, e ha voluto fare il bis.

CONTI: torna a regalare bonus ai suoi fantapossessori. A parte un piccolo passaggio a vuoto, durante la seconda parte del girone d’andata, anche la sua stagione fin qui è stata da incorniciare. Ogni partita macina chilometri sulla fascia destra e ha varie occasioni di fare male agli avversari, come ieri, ma Rafael gli ha negato la gioia del gol personale.

KURTIC: è in netto calo fisico, e le sue prestazioni stanno avendo più bassi che alti ultimamente. Ieri è stato il peggiore dell’Atalanta e anche meno pericoloso del solito. Deve darsi una svegliata e tornare ad essere il giocatore ammirato nel girone d’andata, perché in panchina la concorrenza scalpita.

–  RAFAEL: se il Cagliari non esce dal Comunale con una batosta il merito è suo. Ha compiuto tre parate determinati (su Conti, Cristante e Petagna), che gli sono valse il buon voto, utile per il modificatore.

B. ALVES: è stato l’unico della retroguardia rossoblu a non andare in affanno. Ha bloccato con successo Petagna e ottenuto la sufficienza. Davvero un ottimo acquisto per il Cagliari e una scommessa vinta per chi ci ha puntato al fantacalcio.

IONITA: si riaffaccia in campo dopo il lungo stop, ed è l’unica buona notizia che arriva da Bergamo. Con le difficoltà mostrate ieri dal centrocampo cagliaritano, non sarà difficile riprendersi il posto in fretta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy