ULTIM’ORA. Juventus, un turno di squalifica a Buffon: salta il Torino

La Corte Federale ha accolto il ricorso e ha ribaltato la prima sentenza

di Mauro Maccioni

La notizia del giorno in casa Juventus arriva dalla Corte Federale: Buffon è stato squalificato per una giornata. Alla base della decisione la blasfemia pronunciata durante Parma-Juventus del 19 dicembre. Inizialmente, il portiere bianconero aveva scampato la squalifica prendendo solamente una multa da 5mila euro. La Corte Federale d’Appello ha però ribaltato la sentenza accogliendo il ricorso del Procuratore Giuseppe Chiné, obbligando Buffon a fermarsi.

Un turno di squalifica per il secondo bianconero, dunque, che salterà il derby con il Torino in programma sabato alle 18.

LA SENTENZA

“La Corte Federale d’Appello presieduta da Mario Luigi Torsello ha accolto il ricorso del Procuratore Federale, infliggendo una giornata di squalifica a Gianluigi Buffon. Il portiere della Juventus, sanzionato dal Tribunale Federale Nazionale con un’ammenda di 5.000 euro, era stato deferito per aver pronunciato una frase contenente un’espressione blasfema in occasione della gara con il Parma dello scorso 19 dicembre.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy