ULTIM’ORA. Juventus-Napoli è rinviata, per Lazio-Torino niente sconfitta a tavolino

La Lega Calcio ha preso la decisione di rinviare la partita su richiesta di entrambe le società, mentre per Lazio-Torino manca ancora una data

di Mauro Maccioni

Arrivano importanti novità dalla Lega, che pochi minuti fa ha annunciato le decisioni per Juventus-Napoli e Lazio-Torino: la prima sarà rinviata, la seconda si giocherà. Ecco le date e le spiegazioni.

JUVENTUS-NAPOLI

Il primo punto da affrontare riguarda la sfida tra Juventus-Napoli. Ancora ricordiamo il caso del 4 ottobre, con i bianconeri in campo in attesa di un assente Napoli. Prima c’è stata la sconfitta a tavolino, poi il passo indietro e il rinvio, che fino a pochi minuti fa era fissato al 17 marzo. Le due squadre, però, hanno fatto richiesta per spostare la partita ed entrambe sono state accontentate: la nuova data è il 7 aprile alle 18.45.

LAZIO-TORINO

Per la seconda partita coinvolta il discorso è simile, con il Torino che non si è presentato. La Lega aveva rinviato la propria decisione per indagare e, pochi minuti fa, ha sancito che l’assenza del Torino fosse dettata da una causa di forza maggiore. Nessuna sconfitta a tavolino, dunque, e un rinvio a data da destinarsi. A questa decisione si è ribellata la Lazio, che attraverso i propri esponenti, Lotito in primis, ha fatto sapere che verrà fatto ricorso. Nuovi sviluppi sono attesi nei prossimi giorni, ma allo stato attuale la partita si deve giocare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy