Serie A, gli squalificati per la 3a: prova tv per Mandragora, torna Calhanoglu

Serie A, gli squalificati per la 3a: prova tv per Mandragora, torna Calhanoglu

Le decisioni del giudice sportivo e gli squalificati pregressi derivanti dai rinvii in vista del terzo turno di campionato.

di Francesco Spadano, @francespadano

Comunicate le decisioni del Giudice Sportivo in merito alle squalifiche per la terza giornata di Serie A. Sono due i giocatori fermati per il prossimo turno.


GLI SQUALIFICATI PER LA 3a GIORNATA DI SERIE A

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA 

MANDRAGORA Rolando (Udinese) per aver pronunciato espressioni blasfeme al 48° del secondo tempo. Al suo posto duo in mediana friulana formata da Behrami e Fofana.

SANTOS DA SILVA MARLON (Sassuolo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. Al posto dell’ex Barcellona dovrebbe esserci Rogerio come laterale sinistro.


Al rientro dalla squalifica ci sarà Calhanoglu, che ha scontato il turno di stop contro il Napoli.

Ecco tutti gli altri nomi, fermati per squalifiche precedenti:

VERETOUT Jordan (Fiorentina): ancora una giornate da scontare per il centrocampista gigliato. Al suo posto Edimilson o Dabo.

JOAO PEDRO Geraldino dos Santos Galvao (Cagliari): il giudice ha confermato la sua pena di 6 mesi, scampando così il rischio di allungare la pena per doping. Il suo rientro in campo sarà possibile dopo il 16 Settembre, fino ad allora sarà probabilmente Barella a sostituirlo sulla trequarti.

CALAIÒ Emanuele (Parma): squalificato fino al 31 dicembre per la questione degli SMS che ha rischiato di ritrascinare il Parma in serie cadetta. Il suo posto è egregiamente stato preso da Roberto Inglese che difficilmente glielo restituirà alla fine.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy