Serie A, Cristante e altri quattro calciatori squalificati per il dodicesimo turno

Un turno di squalifica per il duttile centrocampista giallorosso reo di aver proferito un’espressione blasfema

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Sono cinque i calciatori che non potranno scendere in campo nel dodicesimo turno di campionato, il primo turno infrasettimanale della Serie A 2020/2021.

CINQUE GIOCATORI FERMATI DAL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo della Serie A ha squalificato per un turno Bryan Cristante e altri quattro calciatori dopo le partite dell’undicesima giornata. Il calciatore giallorosso è stato fermato per “avere proferito un’espressione blasfema al 23′ del primo tempo”, nella vittoriosa sfida di ieri di Bologna (1-5 il risultato, qui le pagelle). Niente Torino per il duttile centrocampista che è stato incastratrato dalle “riprese tv” che “hanno reso udibile e individuabile, senza margini di ragionevole dubbio”.

Gli altri quattro calciatori fermati per una partita sono l’esterno del Sassuolo Lukas Haraslin, il centrocampista della Lazio Jean Daniel Akpa-Akpro, il difensore del Crotone Lisandro Magallan e il centrocampista della Sampdoria Morthen Thorsby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy