Serie A, Coronavirus: la probabile data del recupero delle partite rinviate

Serie A, Coronavirus: la probabile data del recupero delle partite rinviate

Emergono alcune possibili date per il recupero di Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari e Torino-Parma, rinviate per il Coronavirus.

di Patrizia Monaco
Serie A, Coronavirus: la probabile data del recupero delle partite rinviate

Mentre è in corso la riunione della FIGC per capire come gestire il proseguimento del campionato di Serie A e delle coppe internazionali che vedono coinvolte le squadre italiane, iniziano ad emergere alcune possibili date in cui si potranno recuperare le gare rinviate nella giornata di ieri (ma anche nelle prossime giornate, come Udinese-Fiorentina).

CORONAVIRUS, QUANDO SI RECUPERANO LE GARE RINVIATE

Per quanto riguarda Inter-Sampdoria, il caos per trovare una data utile nasce dal fatto che i nerazzurri sono ancora in corsa per l’Europa League e per la Coppa Italia. Il primo mercoledì libero per la squadra di Conte sarebbe addirittura quello del 20 maggio, decisamente troppo a ridosso della fine del campionato. L’Inter avrebbe voluto giocare a porte chiuse per evitare complicazioni ma a questo punto emerge anche un’altra possibilità: disputare la gara di campionato il 5 marzo, al posto della semifinale di Coppa Italia contro il Napoli che a sua volte slitterebbe più avanti, al 13 maggio, con la finale che a quel punto si giocherebbe il 20 maggio.

Spostandoci sul fronte Atalanta-Sassuolo, quasi scontata sembrerebbe la data del 18 marzo per recuperare la gara rinviata ieri. I bergamaschi disputerebbero 3 gare in otto giorni ma, rispetto a quanto sta accadendo in questi giorni, sarebbe il male minore.

Anche Torino-Parma non si è giocata ieri e per il recupero si prospettano due possibili date: il 4 marzo che andrebbe bene per entrambe le società, oppure l’11 marzo che però costringerebbe al rinvio di Torino-Udinese.

Infine, Verona-Cagliari: per questa gara si pensava ad un recupero immediato, nella giornata odierna. Invece la società sarda è tornata a casa e si pensa al recupero per l’11 marzo, data adatta per entrambe le squadre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy