Sassuolo, che colpo: Boga ora è tutto tuo

Un’operazione da circa 10 milioni per i neroverdi che ora detengono il cartellino di Boga. Anche se il Chelsea resta alla finestra

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Il gentleman’s agreement – l’accordo verbale sancito fra Chelsea e Sassuolo – pare decaduto, con i londinesi che hanno taciuto sul diritto di riprendersi subito Boga, per una cifra attorno ai 15 milioni. Perciò i neroverdi ora sono la squadra proprietaria del cartellino dell’ivoriano per circa 10 milioni, stando a quanto riportato stamane da La Gazzetta dello Sport. Il club londinese non è sparito, sia ben chiaro, tuttavia ciò non toglie i meriti alla società emiliana per essersi assicurata un gran bel colpo.

OPZIONI FUTURE 

In questo campionato Boga è letteralmente esploso come ala sinistra nel 4-3-3 di mister De Zerbi. Al momento il 24enne neroverde nato a Marsiglia, ma di nazionalità ivoriana, ha timbrato 8 gol in 24 presenze stagionali in Serie A ed il silenzio-assenso dei Blues ha sostanzialmente metamorfizzato il funambolo del Sassuolo in un giocatore neroverde, si legge su La Gazzetta dello Sport. Nel luglio del 2018 gli emiliani versarono 3 milioni per ingaggiare Boga e in futuro per un’eventuale rivendita pare che il Chelsea abbia mantenuto una percentuale sulla possibile cessione del giocatore.

Oggi Giovanni Carnevali, ds del Sassuolo, non ha tuttavia alcuna intenzione di privarsi facilmente del suo gioiellino: “È richiesto da varie società ma intendiamo trattenerlo, non vogliamo cederlo perché continueremo nel progetto che aveva in mente il dottor Squinzi. Credo che Boga vestirà la maglia del Sassuolo anche il prossimo anno” le parole di Carnevali a La Gazzetta dello Sport. Ad ogni modo le big interessate affioreranno: Napoli, Juventus e nelle ultime ore anche il Borussia Dortmund. Nel frattempo il Sassuolo vuole continuare a coccolarsi il suo Boga, nell’attesa che il suo prezzo di mercato continui a lievitare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy