Sampdoria-Roma rinviata: le ipotesi sul recupero e cosa succede al Fantacalcio

La partita dell’anticipo serale del sabato è stata rinviata a causa dell’allerta meteo che ha colpito la città di Genova. Ecco le possibili date per il recupero e cosa succede al fantacalcio.

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

Notizia di ieri è l’ufficialità del rinvio della gara tra Sampdoria e Roma. Tra Champions League, turni infrasettimanali e Coppa Italia non sarà possibile recuperare la partita prima del 13 dicembre o del 20 dicembre. Ma anche per giocare in una di quelle due date servirebbe una deroga speciale della Lega. In quelle due giornate infatti sia Roma che Sampdoria hanno già un impegno, in Coppa Italia (la Samp dovrebbe prima eliminare il Pescara in realtà).

L’idea sarebbe quella di accorpare i due impegni nella stessa data e liberare l’altra per il recupero. Ma normalmente, essendo Roma e Samp inserite nella stessa parte del tabellone, non potrebbero giocare lo stesso giorno secondo le indicazioni attuali della Lega.

In sintesi, per fissare la data prima si aspetterà di vedere se la Sampdoria passerà il turno contro il Pescara (martedì 28 novembre a Marassi). In caso di eliminazione della Samp allora si giocherà il 20 dicembre. In caso di passaggio del turno dei blucerchiati invece le ipotesi sono due: accorpare le due partite di Coppa Italia il 13 o il 20 dicembre e liberare l’altra data per il recupero, oppure addirittura lo slittamento a gennaio. Prima data utile in questo caso? Il 24 gennaio, curiosamente 4 giorni prima della gara di ritorno tra i club. In pratica, di fatto, fra un intero girone.

E AL FANTACALCIO?

La gara è rinviata di diverse settimane, quindi tutti i calciatori delle rose di Sampdoria e Roma, esclusi gli squalificati, avranno a disposizione il 6 politico (compresi i portieri e i calciatori in panchina o infortunati). Qualora però il vostro regolamento di Lega lo consentisse, potreste anche decidere di attendere il recupero della gara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy