Milan – Confermata la rottura del crociato per Andrea Conti

Gli accertamenti clinici hanno confermato l’ipotesi peggiore: è rottura del crociato per il terzino del Milan

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

Dopo le voci che si erano rincorse nelle ultime ore regnava il pessimismo. E adesso la notizia è ufficiale: questa mattina Andrea Conti ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Ecco il comunicato rilasciato dalla società rossonera

“Andrea Conti si è sottoposto oggi ad accertamenti clinici e strumentali, che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’esterno rossonero si sottoporrà domattina a un intervento chirurgico artroscopico di ricostruzione del legamento che verrà effettuato dalla equipe del Prof Schonhuber. I tempi di recupero sono stimati in sei mesi”.

TEMPI DI RECUPERO DI 6 MESI

Come sempre in questi casi si procederà dunque con l’operazione, che avverrà domani mattina, e difficilmente il giocatore potrà rivedere il campo prima di 6 mesi. Una brutta tegola per il Milan e anche per il ragazzo che magari ambiva ad una grande stagione per conquistarsi un posto al mondiale e che ora vede complicarsi tremendamente il cammino. Al suo posto in rosa nel Milan ci sono Abate e Calabria. Se poi il Milan dovesse passare a 3 dietro allora non è escluso che possa liberarsi un posto per Suso mezzala.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy