Atalanta, dall’infermeria le condizioni di Masiello, Toloi e Palomino

Aggiornamenti sulle condizioni di Masiello e Palomino: il primo lungodegente, il secondo invece infortunatosi prima della sfida di domenica scorsa contro l’Inter. Notizie rincuoranti su Toloi.

di Giuseppe Ronco
Atalanta: dall'infermeria le condizioni di Palomino e Masiello

Arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Palomino, Masiello e Toloi, terzetto titolare della difesa atalantina. Domenica, contro l’Inter, la squadra ha finito la partita con Castagne, Mancini e Djimsiti a causa di infortuni e guai muscolari che hanno tenuto i tre titolari fuori.

TOLOI, MASIELLO E IL RECUPERO

Torna a disposizione Rafa Toloi dopo il taglio rimediato proprio contro l’Inter, così come Masiello, infortunatosi nella sfida contro la Fiorentina e assente da allora. I due si allenano ormai regolarmente con il gruppo da qualche giorno, e la loro presenza per la sfida delle 15:00 di Domenica 25 a Empoli non è in dubbio. Recupero fondamentale per Gasperini e per le nostre fantasquadre, che possono tornare a disporre di due dei difensori dal rendimento migliore.

PALOMINO ANCORA AI BOX

Continua a lavorare a parte, invece, Jose Luis Palomino. Afflitto da un fastidio muscolare al polpaccio destro, per lui sono previsti esami più approfonditi nei prossimi giorni. In dubbio, dunque, la sua presenza contro l’Empoli: non una buona nuova né per il mister, né per i possessori, soprattutto tenendo in considerazione il grande periodo di forma che il difensore argentino stava attraversando. Nel caso in cui non dovesse farcela, spazio nuovamente a Mancini, che sicuramente non farà rimpiangere il compagno di squadra. Occasione d’oro per il giovane difensore atalantino, che avrà modo di mettersi ancora in mostra sia in fase difensiva che in fase offensiva (suo marchio di fabbrica), per provare a scalare le gerarchi di un Gasperini che già stravede per lui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy