Europa League, Torino avanti con il pari. Prossimo avversario il Wolverhampton di Cutrone

Europa League, Torino avanti con il pari. Prossimo avversario il Wolverhampton di Cutrone

Gli uomini di Mazzarri avanzano al turno successivo dove troveranno il Wolverhampton di Patrick Cutrone, giunto da poco in Inghilterra.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi
Torino, Cairo:

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Forte del successo per 5-0 all’andata, con il pareggio odierno (1-1) rimediato in Bielorussia con lo Shakhtyor Soligorsk nella partita di ritorno del terzo turno preliminare di Europa League, disputata a Minsk, il Torino di Walter Mazzarri si qualifica al turno successivo dove affronterà il Wolverhampton di Patrick Cutrone.

Succede tutto nei dieci minuti finali con il vantaggio granata ad opera di Simone Zaza, autore di una bella azione personale e il pareggio siglato dagli undici metri da Yanush che, in precedenza, si era procurato il rigore, fischiato dall’arbitro per un fallo di Sirigu.

TABELLINO SHAKHTYOR-TORINO 1-1

Marcatori: 80′ Zaza (T), 90+1′ rig. Yanush (S)

SHAKHTYOR SOLIGORSK (4-2-3-1): Klimovich; Matverichik, Khadarkevich, Rybak (67′ Burko), Antic; Selyava, Szoke; Kovalev, Ebong, Balanovich; Bakaj. Allenatore: Tashuyev

TORINO (3-5-2): Sirigu; Bonifazi, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Lukic, Meité, Ansaldi (62′ Ola Aina); Zaza, Belotti (76′ Millico). Allenatore: Mazzarri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy