Coppa Italia 2020-2021, Milan-Torino 5-4 d.c.r. (0-0 d.t.s.): Rincón sbaglia, il Diavolo festeggia

Cronaca e tabellino del match tra Milan e Torino valido per gli ottavi di Coppa Italia.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Nella serata del rientro nell’undici titolare di Zlatan Ibrahimovic, il Milan sconfigge il Torino e conquista a fatica la qualificazione ai quarti di Coppa Italia, ai quali non potrà essere presente Gigio Donnarumma, espulso per proteste dalla panchina.

Dopo un primo tempo con poche emozioni e ritmi bassi, nella ripresa sono i rossoneri a cercare con maggior insistenza la via del goal, risultando però troppo imprecisi, ma anche sfortunati, come in occasione dei legni colpiti da Dalot e Calabria. Il Torino si difende bene e prova a pungere in contropiede, ma dopo i tempi regolamentari il risultato resta fermo sullo 0-0.

Non bastano nemmeno i supplementari a spezzare la perfetta parità, con le squadre che accusano la stanchezza e ci provano con scarsa lucidità, trascinandosi fino ai calci di rigore, con pochissime occasioni realmente pericolose. Dal dichetto poi, l’errore decisivo per il passaggio del turno dei rossoneri è stato di Rincón, che ha così permesso a Çalhanoglu di segnare il rigore vincente.

MILAN-TORINO 5-4 d.c.r. (0-0 d.t.s.), IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Romagnoli, Musacchio (63′ Kessié), Dalot; Tonali, Calabria (62′ Theo Hernandez); Castillejo (45′ Hauge), Brahim Díaz (105′ Olzer), R. Leão; Ibrahimovic (45′ Calhanoglu) A disposizione: G.Donnarumma, A. Donnarumma, Conti, Michelis, Mionic, Di Gesù, Colombo. Allenatore: Pioli.

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Buongiorno, N’koulou, Bremer (84′ Lyanco); Ansaldi (63′ Murru), Linetty (63′ Singo), Rincón, Segre, Vojvoda; Gojak (84′ Lukic), Zaza (91′ Belotti). A disposizione: Ujkani, Rosati, Izzo, Rodriguez, Baselli, Meite, Belotti, Verdi. Allenatore: Giampaolo.

AMMONITI: Rincon, Linetty, Tonali, Lukic, Kessiè, Lyanco.

ESPULSO: G. Donnarumma.

SEQUENZA RIGORI: Belotti GOAL, Kessiè GOAL, Lukic GOAL, T. Hernandez GOAL, Lyanco GOAL, Tonali GOAL, Rincon PARATO, Romagnoli GOAL, Milinkovic-Savic GOAL, Çalhanoglu GOAL.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy