Torino, Mazzarri: ”Belotti farà bene, Zaza deve convincermi sul campo”

Il tecnico granata ha presentato la trasferta di domenica sera contro il Milan

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Rientrato a pieno ritmo sulla panchina granata, mister Mazzarri ha rilasciato le consuete dichiarazioni pre-partita ai giornalisti accreditati. Il tecnico toscano ha voluto porre l’accento su Belotti e Zaza, spiegando in maniera dettagliata come effettua le proprie scelte in attacco partita dopo partita.

TORINO, LE PAROLE DI MAZZARRI

Sul modulo: Ho fatto 3/4 moduli, se i ragazzi stanno bene si può anche variare a partita in corso. Abbiamo anche giocatori come Ansaldi che può fare più ruoli, ma dipende anche da come giocherà il Milan“.

Su Belotti: ”Se il Torino farà una grande gara, anche il Gallo ne beneficierà. E se il Gallo farà bene, di conseguenza, il Torino farà una bella partita. Non lo paragono a Higuain però: sono giocatori con età, caratteristiche e esperienze diverse“.

Su Aina: ”E’ entrato benissimo col Genoa, ma contro il Sudtirol non mi è piaciuto. Ha potenzialità enormi, sono sicuro che diventerà fortissimo, ma non capisce ancora bene quello che voglio da lui“.

Su Zaza: ”Giovedì ha fatto come gli altri, nel senso che quando la squadra è in difficoltà lo sono tutti. Quando ha giocato è andato a fasi alterne e questo non va bene. A volte può capitare che un giocatore venga qui e pensi di giocare giocare subito, ma se non ti alleni bene non recuperi la condizione ottimale. O se entri poco convinto a gara in corso i risultati sono scarsi. Deve convincermi a giocare di più“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy