Spal, Semplici: “In due non saranno disponibili contro l’Empoli”

Spal, Semplici: “In due non saranno disponibili contro l’Empoli”

Il tecnico degli spallini ha parlato alla stampa dell’anticipo di sabato alle 15:00 contro l’Empoli.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Per la Spal la corsa salvezza passa anche dal match casalingo contro l’Empoli e Leonardo Semplici intende affrontarlo con umiltà e consapevolezza dei propri mezzi. A Ferrara i padroni di casa dovrebbero partire con il solito undici titolare, mentre tra le riserve gli assenti per infortunio saranno Simic e Thiam.

LE DICHIARAZIONI DI SEMPLICI

Sulla partita: “Quella di domani non sarà la partita più importante di questo campionato, ma rappresenterà l’inizio della nostra stagione. Le prestazioni messe in mostra fino ad oggi ci devono essere servite per capire in che modo la Spal debba scendere in campo ogni domenica. Sarà un appuntamento fondamentale per il prosieguo del nostro cammino, e per dimostrare a noi stessi di avere tutti i mezzi per disputare una buona gara. In caso di sconfitta, comunque, non mi sentirei a rischio. Il torneo non finisce domani. L’Empoli è una squadra che come noi lotterà fino a fine stagione. Noi siamo consapevoli delle nostre qualità e durante il nostro cammino vedremo come si evolverà la situazione. Spero che come nello scorso campionato, nei prossimi mesi, il bacino delle squadre interessate a non retrocedere si allarghi sempre di più. Che sia l’Empoli o un’altra squadra, però, a noi non deve importare. Dobbiamo essere consapevoli che ogni partita va affrontata con umiltà, consapevolezza e concentrazione”.

Sui convocati: “Non saranno disponibili e convocabili Simic, per un problema alla caviglia, e Demba Thiam, in seguito alla frattura del menisco. Nonostante ciò, abbiamo recuperato diversi giocatori, soprattutto a centrocampo, anche se qualcuno di questi non è ancora al massimo. Fino all’ultimo farò le mie valutazioni e, successivamente, metterò in campo la formazione migliore, che quasi sicuramente rispecchierà quella delle altre volte. Voglio vedere una Spal convinta delle proprie capacità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy