Spal, Semplici: “Di Francesco c’è, ma difficile che giochi. Rilancio Felipe”

Spal, Semplici: “Di Francesco c’è, ma difficile che giochi. Rilancio Felipe”

Il tecnico spallino ha presentato il match contro l’Udinese.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco
Semplici e Felipe

Dopo la sconfitta subita nei minuti finali contro la Sampdoria, con conseguente ultimo posto in classifica, la Spal di Semplici trova sulla sua strada l’Udinese, tornata alla vittoria nell’ultimo turno in seguito al cambio in panchina.

LE PAROLE DI SEMPLICI

Sulla Sampdoria: “Perderla è stata una beffa, ci abbiamo messo anche 2-3 situazione di errori individuali, non ultimo il gol. Già il punto era un risultato negativo, e sul gol subito c’è stata una mezza carambola. Per quello che aveva costruito la Samp, non era un risultato che meritava”.

Su Di Francesco: “Viene con noi, è convocato. Difficilmente però potrebbe essere utilizzato e cercheremo di riaverlo al 100% dopo la sosta”.

Su Felipe: “Può essere rilanciato e può essere la sua occasione per rientrare e dare l’apporto che ci aspettiamo”.

Su Vicari: “Ha questo problema alla spalla, ha giocato sempre e valuteremo domani le sue condizioni”.

Su Reca e Sala: “Reca sta crescendo in fretta, ha bisogno di giocare e allenarsi, lo stesso vale per Sala. Ora comincia a star bene e nelle scelte può essere valutabile tra i possibili titolari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy