Sassuolo, De Zerbi: ”Sensi e Djuricic hanno talento. Indisponibili? Saranno in tre”

Sassuolo, De Zerbi: ”Sensi e Djuricic hanno talento. Indisponibili? Saranno in tre”

L’allenatore neroverde ha presentato l’impegnativa gara contro la Lazio di Simone Inzaghi

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Alla vigilia del match contro la Lazio, è intervenuto il tecnico neroverde De Zerbi soffermandosi su alcuni singoli della squadra. Dalla convocazione di Sensi agli indisponibili, scopriamo insieme le sue dichiarazioni salienti.

SASSUOLO, LE PAROLE DI DE ZERBI

Su Djuricic: “Nessuno lo conosce come me, sono innamorato di lui, perchè per me è uno dei talenti della Serie A. Dobbiamo tutti fare in modo che diventi determinante, così come Sensi, Locatelli e altri. In questa squadra ci possono essere 15-16 titolari, perchè ci sono valori simili, a centrocampo soprattutto, poi chi gioca o meno è una scelta che faccio a seconda della partita che giochiamo. Locatelli non paga certo l’errore di Napoli, io non porto rancore, tanto più se l’errore arriva su una cosa che chiedo io, paga invece la condizone fisica, che sta recuperando ora. Quando starà bene giocherà di più, poi dipende anche dagli altri, perchè Magnanelli ha sempre fatto bene quando ha giocato”.

Su Sensi: “Ha avuto poco spazio, ma solo perchè ha nello stesso reparto giocatori di uguali qualità ma con caratteristiche diverse. Deve essere uno stimolo per giocatori con alto potenziale ma ancora non consapevoli delle proprie qualità, come Magnani, Djuricic, Ferrari e Babacar. Voglio sempre di più da loro”.

Sugli indisponibili: “Bourabia e Boga hanno fatto differenziato, probabilmente non ci saranno. Ieri si è fermato Sernicola, gli altri stanno tutti bene. Stanno crescendo tutti come condizione, questa è stata forse la settimana in cui ci siamo allenati meglio”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy