Roma, Ranieri: “Dzeko potrebbe andare in panchina. Olsen? Vediamo…”

Roma, Ranieri: “Dzeko potrebbe andare in panchina. Olsen? Vediamo…”

Ranieri presenta in conferenza stampa il match contro la Fiorentina.

di Massimo Angelucci

La Roma, dopo il pesante ko contro il Napoli, è chiamata da mister Claudio Ranieri ad una reazione contro la Fiorentina, gara valevole per un posto in Champions: “La squadra deve avere una reazione, una ribellione per invertire la tendenza, in questo modo trascini con te anche il pubblico, sempre meraviglioso”.

LE DICHIARAZIONI DI RANIERI

Il mister testaccino fa il punto sugli infortuni, ed in particolare su Under, Pastore e Pellegrini, non ancora al meglio: “Devo valutare bene chi può giocare dall’inizio e chi può subentrare. Loro tre sono relativamente a disposizione, deciderò dopo la rifinitura”. 

Contro i viola, Ranieri sta pensando a due opzioni, ossia centrocampo a rombo oppure due mediani come ruba palloni: “Nzonzi e De Rossi possono fare filtro, fungere da ruba palloni. Con due mediani è più facile, ma ancora non ho deciso. È in ballo anche un possibile rombo a centrocampo“.

Contro la formazione toscana saranno importanti gli uomini offensivi di qualità, abili nel dribbling, come Cegiz Under: “Sono abili negli uno contro uno e questo è molto importante, ma è fondamentale far giocare chi sta bene fisicamente e chi può giocare tre partite in 7 giorni. Devo fare alcune valutazioni, soprattutto vedere chi può giocare tutta la partita avendo già giocato domenica oppure chi può darmi solo 30 o 40 minuti”.

Dzeko e Schick per il tecnico possono coesistere, ma domani uno dei due potrebbe finire in panchina. A sensazione, leggendo tra le righe della dichiarazioni dell’allenatore, sarà il bosniaco ad accomodarsi a bordo campo: “Uno dei due potrebbe andare in panchina. Edin ha subìto una brutta botta all’anca ed ha avuto un brutto versamento”.

Possibile panchina anche per Olsen, criticato pesantemente in nazionale e non eccelso contro il Napoli: “Olsen o Mirante? Vediamo, deciderò dopo l’allenamento di oggi pomeriggio”.

Contro la squadra di Stefano Pioli, Claudio Ranieri potrebbe chiedere aiuto alla “gioventù” e più precisamente a Kluivert, Marcano e Zaniolo. Ranieri però è più prudente: “Kluivert l’ho utilizzato subito e Zaniolo l’ho schierato quando è stato a disposizione. Ci vuole il giusto mix tra gioventù ed esperienza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy