Roma, Di Francesco: “Schick e Dzeko hanno possibilità di partire titolari”

Roma, Di Francesco: “Schick e Dzeko hanno possibilità di partire titolari”

Il tecnico giallorosso è intervenuto alla vigilia della trasferta a Parma.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
Di Francesco Roma 2018

La convincente vittoria sul Sassuolo ha momentaneamente messo al sicuro la panchina di Eusebio Di Francesco che, durante la conferenza stampa di presentazione di Parma-Roma, ha preferito concentrarsi sui suoi calciatori piuttosto che sul proprio futuro.

LE DICHIARAZIONI DI DI FRANCESCO

Su Schick: Schick sta bene, oggi si è allenato con la squadra e ha recuperato dall’infiammazione, che era più un affaticamento del momento”.

Su Dzeko:È pronto per fare il titolare, ma c’è una possibilità sia per lui che per Schick per partire dall’inizio. Devo fare delle valutazioni sul recupero, perché ci sono giocatori che vengono da piccoli infortuni”.

Tra Perotti ed El Shaarawy: Perotti lo voglio valutare, anche se è un rischio per il minutaggio che ha avuto. Sono stato contento della prestazione col Sassuolo, valuterò col ragazzo. Oggi non era al top, ma in 24 ore si può migliorare. El Shaarawy non ha i novanta nelle gambe, ma può partire titolare perché ha superato l’infortunio”.

Sulle alternative a Cristante e Nzonzi: Se ne parla dopo la sosta. Pellegrini ha fatto il primo allenamento con noi ieri, anche se sta bene e averlo a disposizione è un grandissimo vantaggio. I cambi sono tre, non sono tanti e questa valutazione devo farla a 360 gradi”.

Su Karsdorp:Ha subito un colpo: non è al massimo, ma lo tengo in considerazione“.

Tra Pellegrini e Zaniolo: Per me possono coesistere. Zaniolo ha anche provato da mediano, Pellegrini l’ha già fatto bene a Firenze. La qualità di Lorenzo Pellegrini è che riesce a ricoprire più ruoli: ha una duttilità unica e fa le due fasi in una certa maniera. È una fortuna che io li abbia entrambi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy