Parma, D’Aversa: ”Iacoponi è un jolly, Siligardi ha avuto un problemino. Sulle scelte di formazione… ”

Le parole del tecnico crociato alla vigilia di Milan-Parma

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Match da ex per mister D’Aversa a ”San Siro”: l’attuale tecnico del Parma, cresciuto nel settore giovanile rossonero, vorrà certamente fare uno scherzetto al Milan, strappando punti pesanti in ottica salvezza. Da Iacoponi alle scelte di formazione, ecco i temi sviscerati in conferenza stampa.

PARMA, LE PAROLE DI D’AVERSA

Sugli indisponibili: “Arriviamo a questa sfida con tutti a disposizione, tranne Siligardi. Ieri pomeriggio abbiam effettuato un controllo, ha un problemino, oggi non si è allenato e non farà parte del match, non è convocato”.

Sulle scelte di formazione: “In difesa Gagliolo l’ho utilizzato maggiormente da centrale, non dimentichiamoci che in B è stato uno dei migliori terzini un anno fa. Rientra Gobbi anche se si è allenato al 100% solo da ieri, allo stesso tempo ho ancora qualche dubbio in tutti i reparti perché chi non sta giocando sta facendo benissimo. Anche in attacco penso a chi mettere tra Biabiany e Ciciretti sono veramente in difficoltà, stanno bene tutti e due. Hanno caratteristiche diverse, dovrò scegliere in base a quello. Mi stanno dimostrando che titolari e riserve non esistono”.

Su Iacoponi: ”Bisogna decidere la coppia per ogni ruolo, l’ho impostato nel ruolo di terzino avendo diversi altri centrali, perché sulla fascia in A per me può far bene. Ma mi ha sempre dimostrato di essere affidabile in qualsiasi ruolo e sono felice del fatto che sta dimostrando di essere un calciatore di massima serie. Lui come altri. L’importante è continuare a spingere come stanno facendo. Perché se uno pensa di essere diventato bravo allora ci saranno difficoltà. Ma questo è un discorso generico”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy