Parma, D’Aversa: “Ci dispiace molto per Grassi. Gervinho non ci sarà”

Parma, D’Aversa: “Ci dispiace molto per Grassi. Gervinho non ci sarà”

Il tecnico del Parma Roberto D’Aversa analizza il match contro il Chievo Verona.

di Massimo Angelucci

Per il Parma è stata una settimana molto negativa, non tanto per la sconfitta contro il Milan per 2-1, ma per le notizie provenienti dall’infermeria. Infatti c’è stata la tegola di Alberto Grassi che si è rotto il crociato e molto probabilmente ha terminato la stagione. Nonostante questo, il tecnico Roberto D’Aversa non vuole perdere l’entusiasmo, soprattutto per la buona prova offerta contro il Milan la scorsa settimana: “In ogni allenamento ci deve essere entusiasmo e non dobbiamo mai perderlo, anche se l’episodio di Grassi è stato un brutto colpo per tutti”.

LE DICHIARAZIONI DI D’AVERSA

Nonostante le assenze, alcune pesantissime, “Gervinho non ci sarà”, D’Aversa cerca di guardare il bicchiere mezzo pieno: “Questa settimana mi ha fatto capire ancora di più di avere un gruppo compatto e unito. Le assenze non mi preoccupano perché c’è massima intensità negli allenamenti“.

D’Aversa non ha ancora deciso la formazione da schierare: “Le scelte sulla formazione le farò domani. Rigoni gioca? Non lo so, bisogna ricordare che è stato lui il titolare fino ad un mese e mezzo fa. Bastoni? Deve migliorare su alcuni aspetti se vuole diventare un top player. La coppia Stulac-Scozzarella? Dipende dallo schieramento del Chievo”.

Il Parma recupera alcuni giocatori: “Rientrano Di Gaudio e Siligardi. Ciciretti? Sta facendo bene. Ho inserito tra i convocati Dezi. È un ragazzo meritevole”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy