Milan-Genoa: le ultime indicazioni di Gattuso e Juric

Il secondo e ultimo recupero della prima giornata di Serie A, che vede contrapposti Milan e Genoa, è ormai alle porte e i rispettivi tecnici hanno affrontato in maniera diversa la vigilia.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

A circa due mesi e mezzo dal tragico crollo del Ponte Morandi, Milan e Genoa scenderanno in campo a San Siro domani alle 20:30 per recuperare il primo turno di Campionato. Il tecnico della squadra ospite Ivan Juric ha presentato il match alla stampa attorno alle 14:00, mentre Gennaro Gattuso ha preferito non incontrare i giornalisti e dedicarsi esclusivamente all’allenamento dei suoi ragazzi.

MILAN: NIENTE CONFERENZA PER GATTUSO

Si va verso la conferma del 4-4-2 visto domenica contro la Sampdoria, con il tandem Higuain-Cutrone in attacco pronto a dare nuovamente spettacolo in campo. In difesa, davanti alla porta di Donnarumma, Abate prenderà il posto dell’infortunato Calabria, con Romagnoli, Musacchio e Rodriguez a completare il quartetto. A centrocampo Laxalt verrà sostituito da Castillejo sulla sinistra, mentre Suso agirà sulla destra, con Biglia e Bakayoko centrali pronti a sostenerli.

GENOA: LA CONFERENZA DI JURIC

“Turnover in mezzo al campo? Devo vedere ancora oggi: ci alleniamo e vediamo.

Gunter al posto di Romero? Li provo oggi. Penso che ci siano pro e contro fra i sostituti, vediamo in allenamento oggi.

Mazzitelli? Può fare entrambe i ruoli: mezzala e playmaker.

Veloso? Non ha giocato partite, ma inizia a stare meglio.

Spazio alla coppia d’attacco Pandev-Lapadula? Sinceramente devo vedere oggi anche Piątek e Kouamé, che hanno fatto bene contro l’Udinese.

Piątek? Ha fatto una prestazione molto importante a livello di gioco. Mi è piaciuto tanto, ma è ovvio che un attaccante non può segnare tutte le partite. Però l’ho visto bene.

Gli infortunati? Favilli è fuori, mentre Spolli continua nel suo recupero. C’è anche Marchetti infortunato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy