Milan, Gattuso: “Romagnoli e Musacchio ok tra tre settimane”

Milan, Gattuso: “Romagnoli e Musacchio ok tra tre settimane”

Gennaro Gattuso presenta in conferenza stampa il match contro la Lazio. Giocano Simic e Cutrone.

di Massimo Angelucci
Gattuso Milan

Ricomincia il Campionato e per Gennaro Gattuso e il suo Milan, dopo il ko interno con la Juventus, c’è subito l’esame Lazio all’Olimpico di Roma. L’allenatore rossonero, pur restando ottimista per la gara di domani, fa autocritica per quanto riguarda i numerosi infortuni che hanno colpito la squadra rossonera e spiega a cosa fare attenzione per uscire da Roma con punti pesanti in ottica Champions League.

LE DICHIARAZIONI DI GATTUSO

Abbiamo molti giocatori infortunati, forse abbiamo sbagliato qualcosa a livello di preparazione. Moltissimi giocatori, quasi tutti, si sono infortunati al polpaccio, corricchiando, senza forzare, ed in tutti i campi di Milanello. Forse dovremmo rivedere qualcosa. Nella sfortuna, ci siamo uniti ancora di più. C’è voglia di stringere i denti e fare risultati, l’ho visto durante gli allenamenti di questi giorni. Mi è piaciuto lo spirito. Certo, fa un po’ effetto vedere che il reparto più martoriato dagli infortuni sia la difesa. In questo momento abbiamo delle difficoltà ma con la Lazio abbiamo questa possibilità, un match importante in ottica Europa, faremo un’ottima partita. Dovremo stare attenti ad Immobile, soprattutto quando attacca in profondità, e lavorare meglio, ancora di più, sulla fase difensiva. I capitolini sono molto bravi ad attaccare portando molti giocatori nella metà campo avversaria“.

Gattuso fa il punto sugli infortunati, pur rimarcando che: “In questa stagione abbiamo avuto solo 5 infortuni, siamo migliorati rispetto ai 12 del 2014 – 2015. Romagnoli e Musacchio? Forse potremmo recuperarli tra due – tre settimane, ma è una mia impressione. che ho avuto parlando con i giocatori. Calhanoglu? Sta un po’ meglio, forse è stata anche colpa nostra per averlo convinto a giocare anche quando non stava meglio. Lui come Kessiè. Calhanoglu è indispensabile perché ci dà molta qualità”.

Contro la Lazio sarà assente per squalifica Gonzalo Higuain: “Deve essere meno nervoso“. Spazio a Patrick Cutrone: “Deve fare la sua partita, senza pressione e sfruttare le sue caratteristiche. Lui può mettere in seria difficoltà la difesa avversaria. Simic? Forse gioca domani. Abbiamo provato sia la difesa a tre che a quattro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy