Milan, Gattuso: “Giocherà Laxalt. Zapata forse in gruppo la settimana prossima”

Milan, Gattuso: “Giocherà Laxalt. Zapata forse in gruppo la settimana prossima”

Il tecnico rossonero ha presentato il match in trasferta contro il Chievo.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
Gattuso Milan 2018

Ritornare a segnare tanto servendo Piątek anche in altri modi. È questa la medicina offerta in conferenza stampa da Gennaro Gattuso alla vigilia della gara contro il Chievo, dove il Milan ritroverà Laxalt tra i titolari.

LE PAROLE DI GATTUSO

Sulla formazione: “Se cambieremo è perché quando si fanno 12-13 partite, giocando sempre per qualcosa di importante, si perdono delle energie mentali e fisiche. Se qualcuno recupererà è perché ne ha bisogno. Avendo tanti giocatori a disposizione, bisogna dare a tutti una possibilità, perché altrimenti la settimana di allenamento diventa piatta. La nostra bravura è anche questa. Giocherà Laxalt. Se Çalhanoglu riposa vista la nascita della figlia? Domani vedremo. Biglia titolare? Vediamo. È difficile che io dia informazioni di formazione, non do vantaggi a nessuno. Domani faremo tutte le valutazioni”.

Sulla recente difficoltà a segnare:Quando analizziamo la partita, vediamo che Piątek attacca sempre lo spazio e noi spesso per non farlo correre a vuoto lo lanciamo a prescindere. Io penso che ci sono anche altri modi di imbeccarlo, con qualche passaggio in più. Tante volte è giusto valorizzarlo, ma non sempre”.

Sul calo di Suso:Penso che non stia facendo fatica da un punto di vista fisico. È finito il momento con Çalhanoglu, ora comincia quello con Suso. Io ho visto pochi giocatori giocare 50-60 partite all’anno con la stessa continuità. Fisicamente non ha nulla. Suso è stato fermo per 25 giorni e non ha potuto dare continuità agli allenamenti, ma è il giocatore che a livello tecnico ci può far fare il salto di qualità con la palla tra i piedi”.

Sul rinnovo e il recupero di Zapata: “So che la società gli ha offerto un altro anno di contratto e la scelta sarà del giocatore. Zapata rimarrà qui per lavorare e, se supera i test di velocità, potrà tornare in gruppo la settimana prossima”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy