Milan, Gattuso: “Cutrone non è ancora al 100%”

Milan, Gattuso: “Cutrone non è ancora al 100%”

Il tecnico rossonero è intervenuto alla vigilia del primo match di Europa League contro il Dudelange.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
Gattuso Milan

Gennaro Gattuso conosce alla perfezione i difetti del suo Milan, che domani sera affronterà il Dudelange nella prima partita stagionale in Europa League. Tra questi difetti, vi è sicuramente il non riuscire a servire il reparto attaccanti che quest’anno può contare non solo sulla spensieratezza di Cutrone, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio, ma anche sull’esperienza di un bomber d’area come Gonzalo Higuain.

LE PAROLE DI GATTUSO

Sugli attaccanti: “Non è vero che coinvolgiamo poco gli attaccanti: Higuain è tra quelli che tocca più palloni. Negli ultimi metri fatichiamo a trovarlo e dobbiamo migliorare. L’anno scorso facevamo fatica, quest’anno stiamo migliorando”.

Su Cutrone: “Ieri si è allenato con noi, ma gli dà ancora fastidio la caviglia. Non è ancora al 100%. Gli altri sono rimasti a casa perché devono fare un lavoro sulla velocità, gli mancava questo tipo di lavoro. Musacchio è stato fermo due giorni”.

Sulla formazione: “Prima di Cagliari avevo detto che non era facile scegliere gli undici titolari. E’ una squadra che sta bene insieme. Dobbiamo continuare a giocare il nostro calcio, verticalizzando di più”.

Su Reina: “E’ un leader, sembra che sia nello spogliatoio da tantissimi anni, invece sono solo due mesi. E’ un ragazzo solare, ama questo mestiere, è coerente su tutto. Parla di professionalità, rispetto delle regole: rispetta tutto quello che dice. Oltre a ciò, si allena con continuità: è stato fermo quasi due settimane, ma si è sempre curato con professionalità. Quando dico che Donnarumma deve fare copia e incolla, mi riferisco a questo, per la passione che ha Pepe nel suo mestiere”.

Su Halilovic: “E’ un giocatore interessante, vedremo se partirà titolare. Siamo in tanti, 30 compresi i giocatori della Primavera, qualcuno deve rimanere fuori. Sta dimostrando di avere talento e grande tecnica, siamo contenti di ciò che fa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy