Juventus, Allegri: “Vi do sette titolari contro il Napoli”

Juventus, Allegri: “Vi do sette titolari contro il Napoli”

Il tecnico bianconero è tornato in sala stampa per presentare lo scontro al vertice con il Napoli.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Per Massimiliano Allegri è prematuro parlare del big match con il Napoli, in programma domani alle 18:00 all’Allianz Stadium, come dello scontro decisivo per le sorti del Campionato visto che si tratta soltanto della settima giornata, ma pretende ugualmente che la sua Juventus se la giochi a viso aperto, facendo una “partita tosta e fisica”.

LE DICHIARAZIONI DI ALLEGRI

Sulla probabile panchina di Dybala: “Scelte dolorose fortunatamente le devo fare sempre. È toccato a Paulo, ma anche a Mandzukic, a Pjanic che ogni tanto esce, e a Bernardeschi che è il più in forma di tutti ed è stato fuori per due partite. Abbiamo fuori Douglas Costa, De Sciglio e Khedira. Vedrò l’allenamento di oggi e deciderò, anche perché devo cambiare un po’ in vista della Champions”.

Tra indisponibili e titolari: “Rientra Kean tra i convocati, De Sciglio e Khedira rientrano per Udine, speriamo. Douglas Costa vediamo. Giocano sicuramente: Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Matuidi e Ronaldo. Per gli altri, arrangiatevi. Cancelo gioca? Vi ho già dato sei titolari. Volete saperne un altro? Szczesny“.

Su Cristiano Ronaldo: “Sono contento per la sentenza Uefa, era giusto che fosse a disposizione per il Manchester United. Con il Bologna ha giocato bene, anche al servizio della squadra. Nei passaggi e negli smarcamenti dobbiamo migliorarci nel trovarlo: fa parte della conoscenza del gruppo, è normale”.

Su Cancelo: “È migliorato in entrambe le fasi, ha delle qualità straordinarie. Nella fase difensiva ha fatto progressi, ma deve capire che deve stare dentro la partita per 95 minuti. Ogni tanto scappa via dalla partita e questo aspetto va migliorato”.

Sul centrocampo: “Possibile anche un centrocampo a due o a quattro. Dipende se giocheranno insieme Ronaldo-Mandzukic-Dybala o no. Dipende. Se la mezzala destra sarà Emre Can o Bentancur, si giocherà in un modo, se lì ci giocherà Bernardeschi saremo in campo in maniera differente“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy