Inter, Spalletti: “Con l’Atalanta match-point da non fallire. Lautaro e De Vrij non recuperano”

Inter, Spalletti: “Con l’Atalanta match-point da non fallire. Lautaro e De Vrij non recuperano”

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia della partita con l’Atalanta

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Poche indicazioni fornite da mister Spalletti nella consueta conferenza pre-gara: nello scontro diretto contro il collega Gasperini i nerazzurri possono allungare ulteriormente in caso di risultato positivo, mettendo ancora più al sicuro il terzo posto.

Sulla partita: “E’ un vero e proprio match-point per la Champions. Loro sono stabilmente nell’alta classifica, sono una squadra che ha mantenuto una certa identità di gioco. Non sono più una rivelazione ma una realtà calcistica, sui quali si sono posati gli occhi del calcio europeo”.

Sull’assenza di Zapata: “Lavoriamo su dei modi d’impostazione che crediamo siano giusti, c’è chi è più bravo a marcare e chi invece va a cercare il pallone. Noi cerchiamo di ottimizzare la cosa, facciam0 delle marcature un po’ miste. Noi abbiamo fuori Lautaro e loro hanno fuori Zapata, va bene così (ride, ndr). Barrow comunque ha la fisicità per sostituirlo, ma secondo me gioca Gomez davanti come prima punta. Ha la qualità per giocare spalle girate e nello stretto, è forte ed esperto nel trovare la posizione giusta in qualsiasi parte di campo lo metti”.

Su Lautaro e De Vrij: “Situazione al limite: c’è da verificarli nell’ultimo allenamento, è un discorso più generale ma per domani è molto difficile averli”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy