Fiorentina, Pioli: “Mirallas ha una distorsione alla caviglia”

Fiorentina, Pioli: “Mirallas ha una distorsione alla caviglia”

Il tecnico della Viola ha presentato la trasferta a Roma.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Per il match contro la Lazio, la Fiorentina perde Mirallas per un infortunio alla caviglia e, per sconfiggere i biancocelesti, Stefano Pioli si affida all’uomo più in forma del momento, ossia Federico Chiesa, e a quel Giovanni Simeone che sta faticando più dello scorso anno a trovare la via del goal.

LE PAROLE DI PIOLI

Su Mirallas: “Non sarà convocato perché mercoledì ha avuto un trauma distorsivo alla caviglia e non ha recuperato”. 

Su Simeone e Chiesa: “A Giovanni chiedo di non cambiare le sue caratteristiche: movimento, forza e generosità. Non ho mai giudicato un centravanti solamente per i suoi gol. Federico ci sta dando tanto e deve continuare così, senza fermarsi mai”.

Sul modulo: “Andiamo avanti con il nostro modo di stare in campo, che prevede delle posizioni un po’ diverse nelle due fasi. Contro la Lazio dovremo stare attenti e difendere bene”.

Sugli avversari: Badelj è stato un punto di riferimento per me e per la squadra prima e dopo la tragedia. Credo di avergli dato qualcosa, ma anche lui ha dato qualcosa a me. Confermo di aver provato a trattenerlo. Milinkovic-Savic è un ottimo giocatore, ma la Lazio non è solo lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy