Conferenza Roma – Di Francesco: “Perotti e Nzonzi non convocati, Olsen titolare”

Conferenza Roma – Di Francesco: “Perotti e Nzonzi non convocati, Olsen titolare”

Di Francesco ha parlato in vista della partita contro il Torino.

di Valerio Blasi Xella

Si comincia. Di Francesco è intervenuto in conferenza stampa in vista della partita di domenica alle 18:00 contro il Torino. Tanti i dubbi, data la profondità e larghezza della rosa: la sensazione è che il mister della Roma si affiderà alla vecchia guardia, con l’aggiunta di Pastore.

DI FRANCESCO TRA PASTORE E CRISTANTE

“Stanno bene entrambi e hanno qualità differenti, dipende da ciò che vorrò. Possono essere entrambi della partita, non vi svelerò la formazione. Ho sentito parlare di due trequartisti. Uno lo è, mentre Cristante è più centrocampista”.

DI FRANCESCO SUL CENTROCAMPO

“Ne dovrei schierare due in più per poterli accontentare. Il sistema non cambia, torniamo a parlare di numeri. Qualcuno può uscire, Coric lo sto utilizzando da esterno e, vista l’assenza di Perotti, mi dà una possibilità in più. Zaniolo ha grandi potenzialità, ma c’è un percorso di crescita. Abbiamo cercato di mettere dentro giocatori importanti, per essere competitivi servono giocatori pronti per fare i titolari”.

DI FRANCESCO SU NZONZI E DE ROSSI

Nzonzi non sarà convocato, si deve rimettere in condizione: è un Campione del Mondo e avrà festeggiato. Può giocare con De Rossi, ma non è detto che lo farò: si può creare un dualismo, ma possono coesistere”.

DI FRANCESCO SU OLSEN

“Non era facile. Olsen ha mostrato qualità importanti al Mondiale, spero le faccia vedere a Roma a partire da domani perché sarà titolare”.

DI FRANCESCO SU KARSDORP E FLORENZI

“Dipende dalle partite che faremo, col Barcellona mi sono messo 3-4-3. Karsdorp non è al top, ma è in crescita. Florenzi lo ritengo ancora un terzino, sapendo che può fare anche l’esterno alto con caratteristiche differenti da quelle che cerco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy