Genoa, Ballardini: “Kouamé e Piatek sono di straordinario interesse”

Il tecnico rossoblù è intervenuto alla vigilia della sfida in trasferta con il Sassuolo.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
Ballardini Genoa

Poche ma importanti dichiarazioni giungono dalla conferenza stampa di Davide Ballardini, che con il suo Genoa andrà alla ricerca della prima vittoria stagionale in trasferta. Per riuscirci, farà affidamento sui suoi uomini migliori, come Kouamé e Piatek a cui è bastata una sola presenza in Serie A per puntare su di loro tutti i riflettori.

LE PAROLE DI BALLARDINI

Sugli indisponibili: Favilli si è allenato ieri con la squadra e anche oggi dovrebbe essere in gruppo: se oggi starà bene, verrà convocato. Gunter torna oggi con la squadra. Romero e Sandro sono ancora indietro”.

Sulle condizioni generali: “La squadra ha buoni livelli di corsa. A noi interessano anche profondità, semplicità e velocità”.

Sull’attacco: Lapadula è un giocatore di straordinaria importanza. Non si risparmia mai. Avercene di Lapadula. Gli attaccanti devono ancora migliorare tatticamente. KouaméPiatek sono calciatori di straordinario interesse”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy