Cagliari, Maran :”Klavan out; Pellegrini e Birsa ci sono”

Cagliari, Maran :”Klavan out; Pellegrini e Birsa ci sono”

Le parole del tecnico cagliaritano alla vigilia di Chievo-Cagliari.

di Carlo Cecino, @CarloCecino
Maran Cagliari 2018-2019

Un Cagliari a gonfie vele dopo la vittoria nello scorso turno di Serie A contro la Fiorentina e con le belle notizie dei gol di Barella e Pavoletti in maglia Azzurra. Ma è tempo di concentrarsi sul campionato e sul match di domani sera al Bentegodi: l’anticipo del venerdì a Verona contro il Chievo. Per i sardi una vittoria consentirebbe di effettuare un ulteriore passo verso la salvezza, ma il ruolino dei rossoblù lontano dalla Sardegna Arena è impietoso: un solo successo -alla terza giornata contro l’Atalanta- su 14 partite. Sarà una gara speciale per Maran, che ritorna al Bentegodi dove per quattro anni è stato seduto sulla panchina clivense, e l’allenatore dei sardi ha parlato alla vigilia del match.

LE DICHIARAZIONI DI MARAN

Sul ritorno a Verona: “Torno in una piazza, quella del Chievo, che mi ha dato tanto e a cui sarò sempre riconoscente. Ora penso al Cagliari ma ammetto che sarà una partita diversa dalle altre“.

Sugli indisponibili: “Non sono convocati Pavoletti squalificato e Castro infortunato, in più non ci sarà Klavan. L’estone, per quanto recuperato, deve ancora ritrovare il ritmo partita“.

Sul Chievo:”Il Chievo non merita la classifica che ha se guardiamo le prestazioni. Conosco le insidie di quel campo, serve la stessa intensità delle ultime gare casalinghe. Sorrentino compie 40 anni? È ancora un ragazzino, gli faccio i miei auguri”.

Sui singoli: “Pellegrini è a posto e domani ci sarà. Birsa sta sempre meglioCacciatore e Srna? Ognuno ha le sue caratteristiche, entrambi spingono molto ma hanno fisici diversi. Cacciatore più robusto, Srna più agile“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy