Cagliari, Maran: “Joao Pedro è convocato, Farias sta bene”

Il tecnico rossoblù ha presentato alla stampa la trasferta a Udine.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
Maran Cagliari 2018-2019

Il successo per 1-0 sul Genoa ha dato ulteriori certezze a Rolando Maran, che nell’affrontare domani pomeriggio l’Udinese ha chiesto al suo Cagliari e ai suoi calciatori di stringere i denti e mettere a sua disposizione le ultime energie prima dell’importante sosta invernale.

LE PAROLE DI MARAN

Sulle condizioni di Joao Pedro: “Joao Pedro stamani si è allenato, è convocato e penso che la botta sia passata”.

Sulla formazione: “La situazione della squadra è quella di chi ha giocato due giorni fa, la preparazione è stata più didattica che fisica. Non disperdiamo energie fisiche, alla terza partita in una settimana vengono fuori le stanchezze. Non so quanti ne cambierò rispetto al Genoa, è difficile valutare quanto un giocatore abbia recuperato. Già l’altra sera c’erano cinque uomini diversi rispetto a Roma. Deciderò nelle ultime ore, anche parlando con i giocatori. Fra gli acciaccati metto Pavoletti, per quello che ha passato ultimamente, ma ne ho diversi. Forse la difesa è quella che sta meglio fisicamente. In questo momento tiriamo un po’ la corda, per cui gli acciacchi si evidenziano, ma battiamo il ferro fino alla fine”.

Sull’attacco: “Farias è in un periodo in cui sta bene. Quando l’ho sostituito non era contento e questo è un buon segno, ne abbiamo parlato. Da lui mi aspetto molto, in questo momento sta particolarmente bene. Se posso schierare la coppia brasiliana davanti? Tutto si può fare, ho tante alternative e posso variare l’attacco in base a come stiamo noi e all’avversario”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy