Bologna, Inzaghi: “Ho tanti dubbi di formazione, Donsah sarà convocato ma…”

Bologna, Inzaghi: “Ho tanti dubbi di formazione, Donsah sarà convocato ma…”

Filippo Inzaghi in conferenza stampa mescola le carte sulla formazione rossoblu.

di Massimo Angelucci

Filippo Inzaghi, con il suo Bologna, si accinge a sfidare il Cagliari in trasferta nell’8° giornata di Serie A. I rossoblu vengono dalla vittoria contro l’Udinese per 2-1 e l’obiettivo è quello di continuare la striscia positiva.

LE DICHIARAZIONI DI FILIPPO INZAGHI

Inzaghi ha ancora moltissimi dubbi di formazione, l’unica certezza che ha il tecnico è che: “Donsah sarà convocato ma non giocherà e Palacio, Helander e Poli non giocheranno”.

Per il resto bisogna saper leggere tra le righe della conferenza stampa: “Non so chi sarà titolare in attacco. Orsolini? Può giocare insieme a Santander anche dall’inizio ma sono contento. del lavoro di Falcinelli. Pulgar? Si sta allenando molto bene, così come Nagy. Deciderò all’ultimo. Diijks? Il ballottaggio con Krejci è aperto, hanno caratteristiche differenti”.

Considerazioni su Svanberg e Santander, che in questo momento stanno facendo bene a Bologna: “Svanberg? La società ha investito molto su di lui, e lui è stato molto intelligente a scegliere noi, è l’ambiente ideale per lui. Santander? Non mi ha stupito, ero solo un po’ preoccupato per la sua fisicità. Avevo paura di qualche problema fisico”.

Alcune considerazioni sul centrocampo rossoblu: “Mattiello? Sono soddisfatto di lui, può crescere ancora tanto. Quest’anno ha iniziato. in maniera timorosa ma sono sicuro che migliorerà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy