Casa Udinese: Perica fermato da un problema alla caviglia, Felipe verso il forfait

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede bianconera in vista della partita con il Palermo.

di Mauro Miani, @mauromiani90

Alla Dacia Arena va in scena la tradizionale amichevole infrasettimanale con avversaria di turno la compagine dell’AC Mestre, prima nel girone C della Serie D.

UDINESE: REPORT ALLENAMENTO

UDINESE: Scuffet (dal 1’ st Perisan), Widmer (dal 16’ st Samir), Angella (dal 1’ st Danilo), Heurtaux (dal 25’ st Parpinel), Gabriel Silva, Kums (dal 1’ st Hallfredsson), Balic (dal 20’ st Ewandro), Badu (dal 1’ st Jankto), Matos (dal 25’ st Halilovic), Ewandro (dal 1’ st De Paul), Zapata (dal 1’ st Thereau). A disposizione: Scordino, Pieve. All. Delneri

L’Udinese parte bene e sblocca immediatamente il match con una discesa sulla destra di Matos che incrocia un preciso diagonale alle spalle di Gagno. Il raddoppio è targato Duvan Zapata, liberato perfettamente in area dai compagni e puntuale nell’insaccare con l’esterno destro. L’AC Mestre tenta di reagire e poco dopo la mezzora trova la rete con Bussi, ma a gioco fermo con la puntuale segnalazione dell’offside da parte dell’assistente Sartori. I veneti accorciano proprio allo scadere del tempo con Casarotto che non lascia scampo a Scuffet con una
Nella ripresa consueta girandola di cambi ed è proprio uno dei nuovi entrati, Cyril Thereau, a sfruttare un errore della retroguardia ospite per la terza rete friulana. Strepitoso Perisan al 10’ su un perfetto tiro di Beccaro diretto all’incrocio dei pali, sventato dal giovane portiere di scuola Udinese. Lo stesso francese va in slalom a 5′ dal termine e si procura un calcio di rigore che cede a Rodrigo De Paul che insacca il poker bianconero. Gioia per il classe 1998 Halilovic: il giovane della Primavera incrocia un bel diagonale ed esulta per la soddisfazione con i grandi. Anche nella ripresa, proprio a un attimo dal fischio finale ci sono applausi per gli ospiti con Kabine che timbra il definitivo 5-2. È l’ultimo squillo del match.

UDINESE: REPORT INFORTUNATI

Felipe ancora assente, a questo punto probabile il suo forfait anche per la gara con il Palermo, sicuro assente Karnezis che ha subito una lussazione con microfrattura al mignolo della mano e che dovrà stare fermo almeno due settimane. Niente da fare anche per gli altri lungodegenti come Evangelista, Faraoni e Fofana.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

– Non si dovrebbero vedere variazioni di sorta nella formazione che ha affrontato il Pescara, unico cambio giocoforza Scuffet per Karnezis.

– Perica non ha partecipato all’amichevole per un problema alla caviglia occorso durante il riscaldamento. La sua disponibilità verrà valutata nei prossimi giorni.

– Nell’amichevole sono andati a segno tutti e tre gli attaccanti del tridente, De Paul su rigore, sintomo di un buon momento di forma per il reparto offensivo bianconero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy