Casa Udinese: infortunio per Karnezis, lussazione con microfrattura del mignolo

Il portiere greco è stato costretto ad uscire a circa 10 minuti dalla fine della partita Pescara – Udinese.

di Mauro Miani, @mauromiani90
Karnezis - Udinese

Piove sul bagnato, dopo Fofana, l’Udinese deve fare i conti con un altro infortunio. Nel finale di partita infatti Orestis Karnezis (1985) è stato costretto ad abbandonare la gara dopo aver rimediato un calcio sulla mano da parte di Cerri. Dovrebbe saltare solamente una partita, vista la sosta delle nazionali, rientrando per la trasferta con il Torino.

UDINESE: INFORTUNIO PER KARNEZIS

Ecco il comunicato ufficiale:

“Gli esami a cui è stato sottoposto il portiere bianconero Orestis Karnezis, a seguito dello scontro di gioco nell’ultima sfida di campionato tra Pescara e Udinese, hanno rilevato una lussazione con microfrattura alla base della seconda falange del quinto dito della mano destra. Karnezis dovrà stare a riposo con il dito immobilizzato per le prossime due settimane prima di riprendere a lavorare con la squadra.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy