Torino, la probabile formazione anti-Juve: allarme Iago Falque

Torino, la probabile formazione anti-Juve: allarme Iago Falque

Domani sera il Torino sfiderà la Juventus nel derby della Mole. Da valutare le condizioni di Iago Falque, vittima di un affaticamento muscolare.

di Patrizia Monaco
Iago Falque Torino 2018

Alla vigilia del derby della Mole, che domani sera vedrà contrapposti Torino e Juventus, iniziano a trapelare le prime indiscrezioni relative alla formazione granata che scenderà in campo contro i bianconeri. Il match, valido per la 16esima giornata di Serie A, capita in un momento un po’ particolare: i padroni di casa, infatti, sono protagonisti di un inizio di stagione più che positivo.

Nonostante il gioco proposto non rientri tra i più entusiasmanti, la classifica sorride e li vede occupare addirittura il sesto posto: zona Europa League dunque, a cui Mazzarri non vuole certo rinunciare così facilmente. Dal canto loro, i campioni d’Italia in carica si ritrovano in testa con ben otto punti di vantaggio dal Napoli, ma sono comunque reduci da una deludente sconfitta in Champions League, rimediata in settimana contro lo Young Boys. Insomma, se dal punto di vista della potenza di gioco si può tranquillamente ammettere che tra le due squadre ci sia poca storia, dal punto di vista dei loro rispettivi stimoli il discorso risulta essere completamente aperto.

AFFATICAMENTO MUSCOLARE PER IAGO FALQUE: OGGI GLI ESAMI

Contro la corazzata bianconera, guidata da Cristiano Ronaldo, il Torino dovrà fare leva soprattutto sulla propria difesa: a tal proposito sarà confermata la linea vista in campo domenica scorsa a San Siro. Davanti al solito Sirigu agiranno quindi Izzo, Nkoulou e Djidji, chiamati a raddoppiare la marcatura sui vari fantasisti juventini, su tutti il campione portoghese che, altrimenti, nell’uno contro uno non lascerebbe scampo a nessuno. Anche a centrocampo non dovrebbero esserci variazioni, con il trio Baselli-Rincon-Meité pronto a muoversi per assicurare un perfetto equilibrio tra manovra difensiva e offensiva. Sugli esterni, invece, se da una parte sarà confermato Ansaldi, dall’altra si riapre il ballottaggio tra De Silvestri e Ola Aina.

Infine, in avanti, confermatissimo il Gallo Belotti, in leggera ripresa rispetto alla prima parte di stagione. Al suo fianco dovrebbe riuscire a giocare Iago Falque: usare il condizionale in questo caso è obbligatorio, poiché lo spagnolo è rimasto recentemente vittima di un affaticamento muscolare che sarà valutato nelle prossime ore per capire con quale percentuale il fantasista potrà dare il proprio supporto ai compagni del derby di domani sera. Lo staff medico granata si dice comunque molto positivo a riguardo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy