Torino, Iago Falque: le ultime sull’infortunio

Torino, Iago Falque: le ultime sull’infortunio

Nel match di ieri contro l’Udinese, Iago Falque ha chiesto il cambio dopo appena quindici minuti. Il problema fisico, però, sembra meno grave del previsto.

di Patrizia Monaco

Attimi di terrore ieri pomeriggio per i tifosi del Torino e per i fantapossessori di Iago Falque. Il fantasista spagnolo, tra i calciatori più pericolosi della squadra granata, ha chiesto infatti il cambio dopo che erano trascorsi appena diciotto minuti dall’inizio del match contro l’Udinese. Un duro colpo per chi sperava nel bonus del numero 14 e per il Torino che avrebbe potuto trovare proprio nel suo talento il colpo vincente per portarsi a casa i tre punti. Invece le due squadre in campo si sono dovute accontentare di un pareggio e, inutile dirlo, l’attenzione di tutti è stata calamitata proprio dalle condizioni del giocatore classe 1990.

IAGO FALQUE SALTA SOLTANTO LA SFIDA CONTRO IL NAPOLI?

Sin da subito si è parlato di un problema ai flessori e c’era già chi pronosticava un suo rientro in campo dopo la prossima sosta del campionato. Eppure, stando a quanto riportato in queste ore dal sito di Gianluca Di Marzio, per lo spagnolo non si tratterebbe di un infortunio grave e il suo recupero potrebbe avvenire prima del previsto.

Riportiamo quanto scritto: “Iago Falque ha fatto oggi crioterapia, e dovrebbe sostenere un paio di giorni di lavoro differenziato. Le sue condizioni non preoccupano particolarmente il Torino, ma la sua presenza è comunque in dubbio per la prossima partita di campionato con il Napoli“.

Si attendono comunque ulteriori accertamenti e comunicati ufficiali a riguardo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy