Conferenza Torino – Mihajlovic: “Belotti è meno grave del previsto, Edera e Barreca sono out”

Conferenza Torino – Mihajlovic: “Belotti è meno grave del previsto, Edera e Barreca sono out”

Il tecnico granata Sinisa Mihajlovic presenta il match casalingo contro il Genoa.

di Elisabetta Favilli, @relawen

È tutto pronto nella sala conferenze dello stadio Olimpico “Grande Torino” per ospitare l’ultima conferenza stampa di Sinisa Mihajlovic targata 2017. Il tecnico granata ha presentato alla stampa il delicato match contro il Genoa di Davide Ballardini, dove la squadra è chiamata a far fronte alle pesanti assenze di Ljajic e Belotti. Ecco gli spunti più interessanti.

MIHAJLOVIC SUL MATCH CONTRO IL GENOA

“Il Genoa, dopo il cambio di allenatore, ha ottenuto risultati positivi. Noi siamo in difficoltà: la lista degli infortunati è lunga come un’autostrada, ma chi giocherà sarà all’altezza, anche se dovranno raddoppiare le energie. Abbiamo quattro difensori infortunati: Lyanco, Ansaldi, Bonifazi, Barreca. A centrocampo non c’è Baselli. In attacco mancano Ljajic, Belotti ed Edera che si è infortunato ieri. Quindi tutti dovranno dare di più”.

MIHAJLOVIC SUL DERBY IN COPPA

Chi non farà bene con il Genoa non giocherà il derby. Sono tutti in discussione e tutti devono dare il massimo. Chi non ha l’atteggiamento con i rossoblu, non giocherà il derby, ma non penso ci sia il rischio”.

MIHAJLOVIC SU BELOTTI

“Non è menisco, non è collaterale, non è un infortunio. Penso di poterlo recuperare dopo la sosta, ma non voglio affrettare i tempi. Sicuramente è meno grave del previsto”.

MIHAJLOVIC SU EDERA

“Dopo un contrasto gli si è girata la caviglia. Vediamo cosa succede, dobbiamo fare la risonanza. Magari domani segue la squadra, ma non è disponibile”.

MIHAJLOVIC SU BARRECA

“Ha problemi di pubalgia e ai linfonodi. E’ inutile che continua ad allenarsi così, se non è a posto. Prima deve rimettersi a posto, poi torna a lavorare come al solito. Così, al 50%, non serve a nessuno. Prima deve risolvere i suoi problemi, poi comincerà ad allenarsi a ritmo normale”.

MIHAJLOVIC SU NIANG

“Non voglio parlare sempre di lui. Lui è il primo a stare male se non riesce a dare quello che vuole. Domani è a disposizione. Vedremo come si comporterà”.

MIHAJLOVIC SU BERENGUER

Gioca lui domani, altrimenti avrei dovuto giocare io… Comunque avrebbe giocato lo stesso. E’ migliorato molto da quando è arrivato”.

MIHAJLOVIC SULLA TATTICA

“A livello tattico da quando siamo passati al 4-3-3, abbiamo perso solo una partita. E’ vero però che abbiamo pareggiato troppo. Contro Verona e Spal erano gare già vinte. Ne abbiamo già parlato, affrontando il problema tutti insieme. In questo momento siamo in difficoltà a livello numerico. Dobbiamo avere più attenzione. Non sono preoccupato, comunque, so che chi giocherà farà bene. Se la giochiamo come ci siamo allenati, abbiamo molte possibilità di vincere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy