Casa Torino: Mihajlovic ritrova Baselli, confermato il blocco in avanti

Archiviata la vittoria in zona Cesarini contro il Benevento, il Torino si prepara ad affrontare tre gare in sette giorni: si inizia domenica contro la Sampdoria in casa, si passa da Udine, per poi culminare nel derby contro la Juventus. Gli infortuni di Obi e Acquah spalancano le porte della titolarità a Baselli, ormai pienamente recuperato.

di Elisabetta Favilli, @relawen

La partita contro il Benevento è stata una vittoria sofferta, anche se tutto sommato meritata per quanto visto in campo, nonostante l’ottima performance offerta anche dai padroni di casa. Il gol di Iago Falque al 93′ ha regalato i 3 punti al Torino, ma ha pure dimostrato quanto la squadra non debba mai mollare al fine di ottenere il risultato sperato. Ora si torna a giocare al Grande Torino, dove prende il via una sette giorni di fuoco: la sfida di domenica contro la Sampdoria è il preludio di una serie di tre partite da giocare in una settimana, che si concluderà con il sentito derby della Mole contro gli storici rivali della Juventus.

TORINO: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

– Mirko Valdifiori: distorsione al compartimento laterale del ginocchio sinistro, al massimo può recuperare per la panchina.

– Afriye Acquah: sofferenza muscolare al bicipite della coscia sinistra. Le sue condizioni verranno monitorate di giorno in giorno, ma difficilmente sarà della partita. Potrebbe recuperare per l’infrasettimanale contro l’Udinese.

– Lucas Boyè: lesione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro. In settimana ha svolto parte dell’allenamento con il gruppo: potrebbe andare in panchina.

– Joel Obi: lesione muscolare al bicipite della coscia sinistra. Tra circa 10 giorni verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti.

– Squalificati: nessuno.

TORINO: REPORT FORMAZIONE E BALLOTTAGGI

Modulo: 4-3-1-2.

In porta ci sarà sicuramente Salvatore Sirigu, autore di un’ottima prova in quel di Benevento dove ha salvato più volte il risultato. La coppia centrale sarà formata da Nicolas N’Koulou e Emiliano Moretti, mentre sugli esterni agiranno De Silvestri sulla destra e Barreca, in vantaggio sul compagno Molinaro per partire dal 1′. In mediana torna titolare Daniele Baselli, totalmente recuperato dal problema al ginocchio, affiancato da El General Rincon. Acquah potrebbe recuperare ed essere convocato, ma difficilmente potrà essere rischiato da subito. In avanti confermato il blocco che vede Iago Falque esterno destro, Adem Ljajic trequartista e M’Baye Niang esterno sinistro a sostegno dell’unica punta Andrea Belotti. Possibile, come visto contro il Benevento, una staffetta tra Niang e Berenguer sulla fascia sinistra vista la forma non ottimale dell’ex Milan.

Probabile formazione Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Barreca (Molinaro); Rincon, Obi; Iago Falque, Ljajic, Niang (Berenguer); Belotti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy