Casa Torino: male la difesa, Iago recupera, Ljajic forse

Report del mercoledì: tutte le ultime news dalla sede granata.

di Elisabetta Favilli, @relawen

Prima partita e prima sconfitta per il Torino di Mihajlovic. I granata non sono riusciti ad arginare la squadra di Montella che ha saputo approfittare con cinica esperienza delle lacune difensive mostrate durante i 90’ da Moretti e compagni: i gol, infatti, sono stati sì frutto della qualità dei giocatori a disposizione del Milan ma anche, e soprattutto, dei buchi lasciati dai giocatori del Torino ancora lontani dall’interpretare una buona fase difensiva.

TORINO: LA DIFESA E’ UN FLOP

La causa di questi eclatanti errori –di marcatura e posizione- sono sicuramente da ricondurre al cambio tattico di una difesa a 4 -col quale Moretti e Molinaro dovranno tornare velocemente a prendere la mano dopo anni di 352- ed alla rivoluzione occorsa nel reparto arretrato che ha costretto Mihajlovic a schierare dal 1’ sia De Silvestri, a causa delle condizioni precarie di Zappacosta, che Rossettini, entrambi approdati in granata da nemmeno una settimana. Entrambi sono elementi validi ma con così pochi allenamenti con i compagni era prevedibile aspettarsi delle difficoltà, soprattutto contro un Milan che ha cambiato poco o nulla nei suoi interpreti. La sensazione è che, come con Ventura, anche il Torino di Mihajlovic soffra i giocatori veloci: notizia non confortante dato che il prossimo impegno sarà contro il Bologna ed il tridente formato da Krejci-Destro-Verdi fa proprio della qualità e della velocità la propria forza.

TORINO: REPORT INFORTUNATI

IAGO: lunedì è tornato a lavorare in gruppo giocando, come da programma, buona parte della partita di allenamento. Con tutta probabilità sarà disponibile per la partita contro il Bologna.

AJETI: nei minuti finali della partitella ha sentito un forte dolore ai flessori della coscia destra. Gli esami hanno evidenziato una lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra con tempi di recupero che verranno meglio stimati in occasione dell’effettuazione dei prossimi accertamenti strumentali.

LJAJIC: la forte contusione al ginocchio sinistro accusata durante la partita contro il Milan necessiterà ancora di qualche giorno di scarico con stampelle e solo a metà settimana si potranno avere maggiori certezze circa il suo utilizzo nella prossima partita di campionato. Nella giornata di mercoledì il giocatore ha effettuato corse sul campo. Recupero da monitorare.

MAXI LOPEZ: è alle prese con un lieve fastidio al ginocchio destro. Il giocatore è rimasto a riposto nell’allenamento di mercoledì a scopo precauzionale

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

– Iago ha recuperato dall’infortunio e va verso una maglia da titolare nel tridente contro il Bologna.

– Ancora tutta da verificare la tenuta difensiva anche se, storicamente, il Torino in casa subisce molto meno.

– L’impiego di Ljajic sarà da valutare, nel caso non ce la facesse spazio a uno tra Martinez e Boyè con il primo favorito.

– Benassi e Baselli, quest’ultimo resosi protagonista nell’ottimo finale di partita contro il Milan, sono tornati a disposizione e dovrebbero ritrovare una maglia dal 1’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy