Casa Torino: esordio per Berenguer, in ritiro anche Benassi, Barreca e Lukic

Terza amichevole per il Torino contro il Renate dove viene confermato in difesa il giovane Bonifazi e trova spazio anche Berenguer nella ripresa. Tornano dalle vacanze Benassi, Barreca e Lukic che da questo momento saranno a disposizione di Mihajlovic.

di Elisabetta Favilli, @relawen

A seguito della presentazione ufficiale della squadra, il Torino di Sinisa Mihajlovic continua la propria preparazione alla nuova stagione incontrando il Renate per quella che è la terza amichevole di questo ritiro a Bormio. Bonifazi trova di nuovo spazio al fianco di Moretti mentre Obi va a comporre la coppia di centrocampo insieme a Baselli, in quello che è l’ormai collaudato 4231, a supporto dell’attacco titolare. Spazio anche per il neo acquisto Berenguer nella seconda frazione di gioco con Benassi, Barreca e Lukic che finalmente raggiungono i compagni in ritiro dopo le vacanze extra per gli impegni in U21.

REPORT TORINO – RENATE 5-0

Reti: 10′ Belotti (T), 20′ Falque (T), 27′ Moretti (T), 30′ Obi (T), 66′ De Luca (T).

TORINO (4-2-3-1): Sirigu (st 17′ Milinkovic-Savic); Zappacosta (st 1′ De Silvestri), Bonifazi (st 1′ Rossettini), Moretti (st 1′ Lyanco), Molinaro (st 1′ Avelar); Obi (st 1′ Acquah), Baselli( st 17′ Rossetti); Falque (st 17′ Parigini), Ljajic (st 17′ Aramu), Boyé (st 1′ Berenguer); Belotti (st 17′ De Luca). A disposizione: Zaccagno. Allenatore: Mihajlovic.

Renate: Di Gregorio, Anghileri, Vannucci, Pavan, Teso, Savi, Napoli, Antezza, Musto, Palma, Ungaro. A disposizione: Cicilla, Di Gennaro, Mattioli, Gulinelli, Makinen, Simonetti, Lunetta, Finocchio, Mitta, Diaferio. Allenatore: Cevoli

Sinisa Mihajlovic insiste su quello che ormai è il modulo di riferimento del Torino anche per l’anno prossimo: il 4231, che buone impressioni aveva destato nell’ultima parte di stagione. Il Mister sta utilizzando queste amichevoli per provare i giovani presenti in rosa e, in questo senso, la presenza dal 1′ di Bonifazi in coppia con Moretti fa ben sperare che il ragazzo possa fare parte della rosa granata in quella che potrebbe essere la sua prima stagione in serie A. Come successo anche nelle precedenti amichevoli, è Andrea Belotti a sbloccare il risultato grazie ad un rigore procurato da Iago Falque durante un’azione personale in area avversaria. Il giocatore spagnolo mette poi la firma sul secondo gol: Zappacosta corre sul fondo, salta l’uomo e mette al centro un pallone rasoterra sul quale Iago Falque arriva indisturbato. Gloria anche per Moretti e Obi che aumentano il vantaggio granata su corner, il primo, e su un bel tiro dalla distanza, il secondo. Nei secondi 45′ Mihajlovic cambia tutto e subentrano le seconde linee dove spicca il neo acquisto Berenguer schierato al posto di Boyè sull’esterno sinistro. Il match diminuisce il ritmo con il Torino che si limita a controllare l’avversario tuttavia il giovane De Luca, subentrato a Belotti al centro dell’attacco, riesce a scrivere il proprio nome sul tabellino di gara al 20′ della ripresa segnando il definitivo 5-0 con un buon colpo di testa su assist di Parigini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy