Casa Torino: doppio allenamento in vista del Milan, Rossettini e Castan si allenano in Sisport

Casa Torino: doppio allenamento in vista del Milan, Rossettini e Castan si allenano in Sisport

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede granata.

di Elisabetta Favilli, @relawen

A pochi giorni dal via del campionato, la squadra prosegue l’allenamento in Sisport per arrivare pronta all’esordio a San Siro contro il Milan. Sono ancora molte le defezioni a cui dovrà far fronte Mihajlovic ma è soprattutto il rebus difesa a tenere banco in questi giorni: porte girevoli in casa Torino che lasciano più di qualche dubbio su come il tecnico serbo vorrà schierare la squadra. Con un Maksimovic formalmente fuori rosa ed un Peres ceduto, si sono aggiunti al gruppo il neo acquisto Rossettini –prelevato dal Bologna– e Castan, in prestito dalla Roma attraverso la Sampdoria, per il quale manca ormai solo l’annuncio.

TORINO: REPORT ALLENAMENTO

Ieri Mihajlovic ha organizzato una doppia seduta di allenamento con porte aperte ai tifosi a partire dalle 17.30. La seduta pomeridiana è iniziata con esercizi di riscaldamento con la palla sul campo secondario per poi spostarsi sul campo principale dove tutti i giocatori –compreso Castan– si sono divisi in due gruppi per svolgere esercizi sul possesso palla. Partitella in famiglia e, per finire, allenamento tattico.

TORINO: REPORT INFORTUNATI

AJETI e MOLINARO: sono tornati in gruppo ed hanno svolto l’intera doppia seduta con i compagni.
BENASSI, ZAPPACOSTA e IAGO: hanno svolto allenamento personalizzato tra palestra e campo procedendo con i rispettivi iter di recupero. Rimangono in dubbio per domenica.
AVELAR: è tornato in gruppo ed ha svolto l’allenamento con i compagni, compresa parte della partitella. Ottima notizia che permette finalmente di recuperare una pedina importante per il Torino anche se difficilmente potrà già essere impiegato in una partita ufficiale.

TORINO INTERVISTE: LUCA ROSSETTINI

Rossettini

Mertedì il ds Petrachi ha ufficializzato l’arrivo a titolo definitivo dal Bologna di Luca Rossettini a fronte di una spesa pari a 2 milioni di euro per il cartellino. Questo il comunicato ufficiale della società:
“Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquistato a titolo definitivo dal Bologna FC 1909 il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Rossettini.”

Il benvenuto del Direttore sportivo Petrachi: “Luca Rossettini è un difensore centrale, esperto e affidabile, che ha dimostrato di sapersi disimpegnare anche come terzino destro. Giustamente era già stato  accostato al Toro, negli anni scorsi, perché è un calciatore che abbiamo seguito e che ci è sempre piaciuto. Oltre alle doti tecniche – conosce bene i tempi e i movimenti della difesa a quattro e sa essere  pericoloso nelle proiezioni offensive, sfruttando la sua statura – la scelta ora è caduta su di lui perché possiede anche valori importanti sotto il  profilo umano e ciò gli permetterà di integrarsi subito nel nostro spogliatoio. Sono molto contento del suo approdo al Toro, perciò a nome del Presidente Cairo e di tutta la Società accolgo Luca Rossettini con il più cordiale benvenuto.”

Le prime parole del neo-granata: “Sono estremamente orgoglioso di essere stato scelto dal Toro che per la sua storia e per quello che sta facendo in questi anni resta uno dei club più blasonati e di maggior fascino del calcio italiano. Evidentemente era nel mio destino: in passato se ne era solo parlato, ora invece è tutto vero, potrò indossare la maglia granata. Sono grato al Presidente Cairo e al Direttore Petrachi per questa opportunità, sono pronto per mettermi subito a disposizione dell’allenatore e dei miei nuovi compagni.

TORINO: REPORT MERCATO

Anche le strade di Jansson e Gaston Silva sembrano portare lontano da Torino, almeno temporaneamente: il Leeds, squadra militante nella Championship inglese, ha avanzato un’offerta di prestito per il centrale svedese mentre Gaston Silva si sta muovendo direzione Granada ma piace molto anche al Pescara. Entrambe le situazioni sono in divenire ma la certezza è che per questo campionato difficilmente faranno parte del gruppo guidato da Mihajlovic. Manca invece solo l’ufficialità per Castan che si è già aggregato ai compagni in Sisport e, insieme a Rossettini, avrà l’onere e l’onore di sostituire i partenti.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

– Rossettini: nell’allenamento odierno è stato provato terzino destro, segno che se Zappacosta non ce la farà a recuperare sarà probabilmente lui a presidiare la fascia orfana di Peres.

Molinaro-Barreca: ballottaggio sulla fascia sinistra con il primo in vantaggio.

– Iago Falque: è ancora alle prese con il recupero dalla contusione al ginocchio e rimane in dubbio per domenica. Al suo posto, se necessario, agirà uno tra Martinez o Boyè.

– Castan: ha partecipato alla doppia seduta con i nuovi compagni ma rimane difficile pensare che Mihajlovic lo getti subito nella mischia da titolare, più probabile che sia Ajeti ad affiancare Moretti contro il Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy