Casa Torino: Avelar si ferma ancora. Belotti è squalificato, chance per Maxi Lopez o Boyè?

Report del venerdì: Avelar accusa l’ennesimo infortunio, mentre Aramu e Gomis vanno in prestito in Serie B. Testa a testa tra Maxi Lopez e Boyè per sopperire all’assenza di bomber Belotti.

di Elisabetta Favilli, @relawen

Il Torino sta vivendo un periodo delicato: non riesce a raccogliere in termini di punti quanto seminato in campo a causa di preoccupanti cali di concentrazione che rendono vani tutti gli sforzi. Questo problema si sta ormai protraendo nel tempo e la partita di lunedì sera contro il Milan è stata solo l’ultima dimostrazione di come sia possibile gettare al vento 2 punti per 20 minuti di blackout totale. Domenica si torna in campo al Dall’Ara dove il Bologna di Donadoni non darà certo vita facile ai ragazzi di Mihajlovic nonostante le statistiche non gli siano amiche: l’avvento sulla panchina rossoblu del mister ex Parma ha donato tranquillità alla squadra ed ai tifosi, consci di vivere un campionato tranquillo dove la salvezza non è mai stata in discussione, tuttavia non riesce a portare a casa i 3 punti contro il Torino dal lontano 2014. Mere statistiche che svaniranno appena l’arbitro fischierà il calcio di inizio e dove entrambe le squadre – ed entrambi i mister – faranno di tutto per superare i propri tabù e portare a casa i 3 punti, con un Belotti in meno tra le fila granata.

TORINO: REPORT ALLENAMENTO

Il Torino, a seguito del posticipo di lunedì, è tornato ad allenarsi l’indomani svolgendo sessione defaticante per i calciatori reduci dalla sfida di campionato ed una partitella contro una selezione del vivaio per gli altri elementi della rosa. Avelar, Castan e Molinaro hanno continuato con il proprio programma specifico. Mercoledì giornata di riposo, il Torino è tornato poi ad allenarsi ieri con una sessione tecnico-tattica pomeridiana. Lavori specifici per Castan e Molinaro mentre per Avelar si registra uno stop per un problema ai muscoli adduttori della coscia destra, da valutare nei prossimi giorni. La squadra tornerà quindi in campo oggi, nel pomeriggio, per una sessione a porte chiuse.

TORINO: REPORT SQUALIFICATI E INFORTUNATI

Belotti

Rimangono in diffida Castan, Rossettini, Valdifiori e Baselli. Squalificato per una giornata Belotti per somma d’ammonizioni.

Castan, come Mihajlovic ha dichiarato domenica nella conferenza prepartita, dovrà osservare 15/20 di stop a causa di una sofferenza al muscolo bicipite femorale della coscia sinistra e pertanto salterà anche la sfida contro il Bologna. Molinaro prosegue con il proprio iter di recupero dalla rottura del legamento crociato, mentre Avelar ha accusato un problema ai muscoli adduttori della coscia destra e verrà valutato nei prossimi giorni. Acquah è impegnato in Coppa d’Africa con il suo Ghana.

TORINO: REPORT CALCIOMERCATO

Dopo l’arrivo in granata di Iturbe, il mercato del Torino è ben attivo in uscita. In questi giorni il ds Petrachi ha finalizzato due cessioni: il portiere Alfred Gomis lascia il Bologna per giocarsi le sue chance alla Salernitana fino al 30 giugno 2017 mentre il giovane Aramu si accasa alla Pro Vercelli a titolo temporaneo con diritto di riscatto e controriscatto da parte del Torino.

Il mercato in entrata, invece, è in fase di rilancio. Il Torino continua a fare pressing su Castro del Chievo Verona che Mihajlovic vorrebbe fortemente portare in granata il prima possibile: la società veronese chiede 10 milioni ma la sensazione è che a 7 milioni più bonus si possa arrivare alla fumata bianca. Sempre vivo l’interesse anche per Donsah del Bologna, identificato come alternativa a Castro insieme a Poli del Milan, ma ad oggi sono nomi lasciati in stand-by in attesa di capire come finirà la trattativa per l’argentino.

FANTAPILLS

fantapills_03

– La squalifica di Belotti apre il dubbio su chi Mihajlovic vorrà schierare al centro del tridente. Fermo restando che Iago Falque e Ljajic saranno al loro posto sugli esterni, potrebbe avere una chance uno tra Maxi Lopez e Boyè con una staffetta quasi sicura tra i due. Se li avete in rosa è legittimo farci un pensierino anche se la partita non si prospetta ricca di gol. Lontana l’opzione Iturbe punta, vista la scarsa forma mostrata finora, mentre Martinez appare fuori dal progetto e si sta aspettando un’offerta.

Iturbe, come anticipato, non sta vivendo un bel momento in queste prime settimane granata: il giocatore appare fuori forma e scoraggiato a causa probabilmente degli ultimi anni non vissuti al massimo ma, anzi, ai margini della Roma. Deve ritrovare fiducia in se stesso e nei propri mezzi, ma per questo ci vuole tempo.

– La prestazione di Hart contro il Milan è stata di tutto rispetto, nonostante i due gol subiti. Le sue parate si sono dimostrate fondamentali ai fini del risultato che poteva contare un passivo più ampio se spesso e volentieri non ci avesse messo il guantone. Il Bologna non è una macchina da gol e, se tutto va come deve, senza blackout della squadra, potrebbe anche riuscire a rimanere imbattuto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy