Casa Sassuolo: Politano e Berardi pronti al rientro

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede neroverde.

di Filippo Ginelli

La sosta natalizia porta buone nuove per Eusebio Di Francesco, che vede un reinserimento graduale in gruppo di due pedine fondamentali per le trame sassolesi: Politano e Berardi. Il primo ha perfettamente rispettato i tempi della propria tabella di recupero dopo l’infortunio occorso a Napoli lo scorso 28 novembre. Berardi, invece, vede la luce in fondo al tunnel dopo un infortunio che dura da Settembre. Il Sassuolo comincerà il nuovo anno con la delicata sfida casalinga col Torino, con i granata di Mihajlovic vogliosi di continuare a stupire. I neroverdi cercheranno i 3 punti fra le mura amiche, essendo solamente a 7 punti di ‘vantaggio’ dalla zona salvezza.

SASSUOLO: REPORT ALLENAMENTO

Gli allenamenti del 2017 neroverde sono ripresi il 2 Gennaio al ‘Ricci’. Seduta mattutina, e dopo un piccolo brindisi (come da tradizione) coi tifosi presenti allo Stadio Ricci, i neroverdi hanno svolto riscaldamento, lavoro atletico a secco, sviluppo manovra e partitella finale su campo ridotto. Il 3 Gennaio il Sassuolo ha svolto riscaldamento, giochi di posizione, esercitazioni tecnico-tattiche e partitella finale su campo ridotto. Per Domenico Berardi, Timo Letschert e Matteo Politano prosegue il graduale inserimento in gruppo. Lavoro differenziato per Paolo Cannavaro, Alfred Duncan, Marcello Gazzola e Luca Mazzitelli. Il 4 Gennaio doppia seduta mattina e pomeriggio, con lavoro in palestra e sul campo. Seduta mattutina il 5 Gennaio, mentre oggi si è svolto un allenamento a porte chiuse.

SASSUOLO: REPORT INFORTUNATI

Cannavaro: lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio, in dubbio per la 19a.

Magnanelli: lesione del legamento crociato, rientro per maggio.

Duncan: problema alla caviglia, in dubbio per la 21a.

Biondini: rottura tendine d’Achille, rientro per fine aprile.

FANTAPILLS

fantapillsPolitano: l’ala neroverde potrebbe rientrare per questo match. Da titolare o subentrante, vale sempre la pena schierarlo, soprattutto se listato centrocampista.

Defrel: l’attaccante francese è a secco da un po’ di partite e contro il proprio pubblico vorrà senza dubbio tornare ad esultare. La difesa granata non è irreprensibile, e forse mancherà anche Castan.

Acerbi: le voci di mercato non lo spaventano, ‘Ace’ è un top di ruolo e va schierato quasi sempre, a maggior ragione in casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy