Casa Sassuolo: Doppio test amichevole per i neroverdi, con Berardi e Acerbi sugli scudi

Casa Sassuolo: Doppio test amichevole per i neroverdi, con Berardi e Acerbi sugli scudi

Ben due amichevoli per il Sassuolo di Di Francesco, che prosegue la preparazione in vista del doppio confronto di Europa League, che vedrà gli emiliani affrontare il Lucerna.

di Ciro Brancone, @_Cb_official_

Due giorni consecutivi in campo a disputare amichevoli per il Sassuolo, che vede avvicinarsi il doppio appuntamento europeo contro il Lucerna: ieri sera è stato il turno dell’Hapoel Haifa, sconfitto 1-0 grazie a una rete al 75′ di Berardi, mentre nella prima serata di oggi gli uomini di Di Francesco hanno surclassato col risultato di 8-0 il Castelvetro, compagine di Serie D.

SASSUOLO-HAPOEL HAIFA 1-0: LA CRONACA

Buono l’avvio degli israeliani, che riescono a impegnare un reattivo Consigli in un paio di circostanze. La risposta degli emiliani arriva al 18′, quando Sansone centra il palo. Tra gli ospiti Baia prova a rendersi pericoloso, ma il suo tentativo è impreciso, mentre tra i neroverdi è Biondini a impegnare in un intervento in due tempi il portiere avversario. L’equilibrio sembra persistere anche nella seconda frazione di gioco, con Defrel e Duncan i più pericolosi. La gara si sblocca al 75′: incursione dalla sinistra di Peluso, palla a Politano che lascia partire il tiro che trova la respinta del portiere avversario, sulla quale è abile a fiondarsi Berardi e a insaccare la rete del vantaggio. Il Sassuolo ha l’occasione per raddoppiare con Falcinelli, che in ben due circostanze si divora la rete.

SASSUOLO-HAPOEL HAIFA 1-0: IL TABELLINO

SASSUOLO: Consigli (69′ Pomini); Gazzola, Cannavaro (80′ Antei), Acerbi (83′ Ariaudo), Peluso (80′ Dell’Orco); Biondini (60′ Duncan), Magnanelli (83′ Sensi), Pellegrini (72′ Falcinelli); Berardi (83′ Sbrissa), Trotta (60′ Defrel), Sansone (68′ Politano). A disp.: Costa; Ferrini, Pierini, Zecca. All.: Eusebio Di Francesco.

HAPOEL HAIFA: Velthuizen, Migrasvily, Fishler, Baia, Kiwan, Sezar, Maman, Arbetman, Savdal, Phlkusnko, Kapiloto. Subentrati: Iekovic, Ben Nain, Fadida, Eyazn, Lala, Vair, Golan, Roash, Lorach, Dora. All.: Tal Banin.

Marcatori: 75′ Berardi (S)

SASSUOLO-CASTELVETRO 8-0: LA CRONACA

Dopo nemmeno un minuto i neroverdi sbloccano la gara grazie alla rete di testa di Zecca, che raddoppia al 13′ infilando di piatto il portiere avversario dopo un’incursione di Defrel. Un minuto dopo Falcinelli trasforma un calcio di rigore, mentre al 42′ Defrel, dopo aver scompigliato il panico saltando diversi avversari, segna la rete del 4-0. In avvio di ripresa Falcinelli per ben due volte va vicino alla rete con dei colpi di testa, senza riuscire a sorprendere l’estremo difensore avversario. L’ex Perugia non demorde e trova il gol al 74′, su calcio di rigore. Nei minuti finali è Pierini a rendersi protagonista con una doppietta, oltre ad Acerbi, che all’86’ segna il gol del definitivo 8-0 con un gran tiro da fuori area.

SASSUOLO-CASTELVETRO 8-0: IL TABELLINO

SASSUOLO: Pegolo (62′ Pomini); Antei, Ferrini, Ariaudo (46′ Pierini), Dell’Orco; Sensi, Duncan (70′ Biondini); Politano (73′ Trotta), Falcinelli, Defrel (68′ Sansone), Zecca (78′ Acerbi). A disp.: Costa. All.: Eusebio Di Francesco.

CASTELVETRO: Colella; Sereni, Farina, Vernia, Galassi, Benedetti, Boilini, Mandelli, Dimitar, Greco, Falanelli. Subentrati: Tabaglio; Buscè, Battistini, Manzo, Serra, Auletta, Croce, Presicci, Bagatti, Borislav, Benatti. All.: Cristian Serpini.

Marcatori: 1′ e 13′  Zecca, 14′ rig. e 74′ rig. Falcinelli, 42′ Defrel, 76′ e 83′ Pierini, 86′ Acerbi

FANTAPILLS

fantapills1 Consigli: qualche incertezza sul finale della scorsa stagione, ma sembra aver ricaricato bene le batterie e sarà pronto a difendere con le unghie i pali della compagine neroverde come solo lui sa fare.
Berardi: in crescendo nelle prime due stagioni in Serie A, alla terza non si è riuscito a confermare sugli alti livelli degli anni precedenti. Dal punto di vista personale, per quel che riguarda la realizzazione, è chiamato al riscatto: è artefice del suo destino e tenterà di sorprendere tutti ancora una volta.
Defrel & Falcinelli: molto attivi nelle due amichevoli giocate, capaci di creare azioni da gol e soprattutto di finalizzarle. Buono il loro avvio in questo pre-campionato, con Trotta che, nonostante sia partito titolare contro la ben più quotata Hapoel Haifa, pare sia meno pimpante in queste prime settimane di lavoro rispetto ai due, che si candidano per una maglia da titolare per la gara col Lucerna in Europa League. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy