Casa Sassuolo: dopo Berardi e Politano, riecco Duncan. In dubbio Antei e Mazzitelli

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede neroverde.

di Ciro Brancone, @_Cb_official_

Conclusosi il girone di andata col pareggio casalingo col Torino, per il Sassuolo è tempo di cambiare marcia e di risalire la classifica, piuttosto deficitaria, con soli otto punti di vantaggio sulla zona retrocessione: domenica i neroverdi ospiteranno proprio il Palermo, terzultimo in classifica, in uno scontro diretto in cui conquistare l’intera posta in palio sarà una priorità.

SASSUOLO: REPORT ALLENAMENTO

I neroverdi, guidati da Eusebio Di Francesco, hanno iniziato a preparare la gara con i siciliani già nella giornata di martedì, con una seduta pomeridiana. Allo Stadio Ricci la squadra ha svolto riscaldamento, lavoro atletico a secco ed esercitazioni tecnico tattiche. Lavoro differenziato per Luca Antei, Paolo Cannavaro, Marcello Gazzola e Luca Mazzitelli. Prevista per la giornata di mercoledì una doppia seduta di allenamento.

SASSUOLO: REPORT INFORTUNATI

– Antei: il giovane difensore centrale non è al meglio e sta cercando di risolvere il problema fisico che gli sta anche impedendo di allenarsi col gruppo. Per domenica è in dubbio.

– Cannavaro: procede il recupero dalla lesione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro, ma il suo recupero è ancora tutto da valutare.

– Gazzola: la grave contusione all’emibacino destro sembrava dovesse essere smaltita entro gennaio. Così non è stato e il terzino continua a lavorare a parte: i tempi di recupero sono al momento indefiniti.

– Biondini: lesione completa prossimale del tendine di Achille destro. Possibile rientro per fine stagione.

– Magnanelli: la lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro ha posto fine alla stagione del capitano neroverde.

– Mazzitelli: il giovane centrocampista non è al meglio ed è in dubbio per la gara col Palermo. Sta lavorando a parte, in attesa che le sue condizioni migliorino e torni ad allenarsi in gruppo.

– Missiroli: il suo calvario prosegue e i tempi di recupero dalla lesione muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra sono tuttora incerti.

FANTAPILLS

fantapills_03– Acerbi: in difesa è una sicurezza. Anche quando la squadra affonda, lui è sempre tra i pochi a salvarsi. Domenica la gara sembra abbordabile e da pilastro difensivo qual è, cercherà di evitare imprevisti e spiacevoli sorprese. Chissà che non ci scappi l’inzuccata vincente.

– Berardi: è tornato domenica scorsa giocando 20 minuti. Contro il Palermo quasi sicuramente non giocherà tutta la gara, ma potrà garantire almeno una mezzoretta di alto livello, in cui possa magari incidere.

– Defrel: è a secco da un po’, sono tornati Berardi e Politano quindi anche i rifornimenti. Domenica può sbloccarsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy