Casa Sassuolo: a Bergamo sarà staffetta tra Missiroli e Sensi

Il Sassuolo ha approfittato della pausa per migliorare la condizione atletica e oliare gli schemi di mister Bucchi. Domenica i neroverdi saranno impegnati nella difficile trasferta di Bergamo, dove ad attenderli ci sarà un’Atalanta affamata di punti.

di Alessandro Mura

Dopo la sosta per le Nazionali è ripresa la normale routine in casa neroverde. Sono stati giorni importanti per mister Bucchi, che ha avuto a disposizione la quasi totalità della rosa (solo Adjapong è stato convocato in Under 21), per perfezionare i suoi dettami tattici.

SASSUOLO: VERSO BERGAMO CON ALCUNI BALLOTTAGGI

Domenica a Bergamo (ore 15:00) andrà in scena un match tra due formazioni bisognose di punti. L’Atalanta di mister Gasperini è ancora a secco in Campionato, con il calendario della Serie A 2017-2018 che non è stato finora benevolo con la Dea, che ha dovuto affrontare la Roma alla prima e la trasferta di Napoli alla seconda, non riuscendo così a fare punti. Dal canto suo il Sassuolo di mister Bucchi ha deluso in questo inizio di Campionato: davvero troppo poco un punto in due partite, per giunta senza realizzare nemmeno una rete contro Genoa e Torino.

A Bergamo scenderà in campo la migliore formazione possibile. Mister Bucchi sembra però avere ancora dei piccoli dubbi che scioglierà solo nel pre-match. In porta il solito Consigli sarà difeso dalla linea a quattro composta da: Lirola, Acerbi, Cannavaro e Gazzola, con quest’ultimo insidiato da Peluso che sembrava in procinto di passare al Chievo nell’ultimo giorno di mercato, mentre alla fine è rimasto in Emilia. A centrocampo il terzetto dei titolari sarà composto da Duncan, capitan Magnanelli e Missiroli. Il missile ha però confessato che sta studiando con Bucchi un impiego con un minutaggio specifico, per evitare ricadute di infortuni che hanno caratterizzato il suo ultimo anno e mezzo di carriera. Ecco le parole di Missiroli: “Il mio primo obiettivo è non farmi male, devo stare attento, devo imparare a gestire meglio le mie fatiche, anche col mister stiamo attenti al minutaggio, lo aumentiamo un po’ per volta, il primo obiettivo è la continuità e non fermarsi più, evitando ricadute”. Missiroli farà quindi staffetta con Sensi. In attacco conferma per il tridente Politano-Falcinelli-Berardi: il trio avrà il compito di eliminare lo ‘0’ dalla casella dei gol segnati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy